Virgilio Sport

Il pugno all'arbitro costa tre anni

Il lanciatore e capitano del Castenaso ha colpito il giudice di gara.

Pubblicato:

Il pugno all'arbitro costa tre anni Fonte: 123RF

Sono stati inflitti tre anni di squalifica a Riccardo Bassi Andreasi, lanciatore e capitano del Castenaso che al termine del derby contro la Fortitudo Bologna di sabato notte ha colpito con un pugno l’arbitro Fabrizio Fabrizi.

Nel comunicato diramato dalla Federazione baseball si legge che il giocatore ha “sferrato un pugno allo zigomo sinistro che ha fatto rovinare a terra l’arbitro Fabrizi e che, per alcuni attimi, ha provocato una perdita di conoscenza”.

SPORTAL.IT

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...