,,
Virgilio Sport

Il Verona trova la riserva di Montipò ma opera anche in uscita

L'Hellas pesca dalla B il secondo portiere, ma vuole piazzare anche alcuni esuberi, oltre al Cholito Simeone. In entrata si cerca soprattutto un rinforzo in difesa

03-08-2022 14:38

Il Verona trova la riserva di Montipò ma opera anche in uscita Fonte: Getty Images

Il Verona ‘chiude la porta’ e si prepara ad annunciare il nuovo vice di Lorenzo Montipò, che sarà Simone Perilli. Svincolato dal Brescia, l’estremo difensore ha già svolto le visite mediche con gli scaligeri e ha firmato il suo nuovo contratto con l’Hellas, che a breve lo annuncerà in via ufficiale.

Il Direttore Sportivo Francesco Marroccu lavora anche per alleggerire l’organico gialloblù, che vuole liberarsi di alcuni esuberi. Su tutti, Mert Cetin, Mateus Praszelik e Panagiotis Retsos sono quelli che hanno maggiori possibilità di lasciare l’Italia e tornare nelle rispettive nazioni d’origine.

Secondo quanto riporta il Corriere di Verona, infatti, il difensore turco sarebbe finito nel mirino del Besiktas, mentre  Retsos potrebbe tornare in Grecia, all’Asteras Tripolis. Stesso destino per Praszelik, che ha mercato in Polonia.

Per quanto riguarda invece i big, c’è sempre Giovanni Simeone sulla lista dei partenti. Il nuovo attacco dell’Hellas sarà composto da Henry, Lasagna, Djuric e Piccoli: due maglie da titolari per quattro. La cessione del Cholito permetterebbe al Club del Presidente Maurizio Setti di fare cassa: sull’argentino ci sono soprattutto Dortmund e Napoli.

In entrata, invece, si cerca almeno un rinforzo per la difesa: piace Daniele Rugani della Juventus, ma c’è da battere la concorrenza di altre squadre italiane e del Galatasaray. 

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...