,,
Virgilio Sport SPORT

Incredibile in Copa Libertadores: scontri tra il Boca Juniors e la Polizia

Giocatori e alcuni dirigenti del club coinvolti in scontri con le forze dell'ordine dopo l'eliminazione.

Scene di ordinaria follia quelle provenienti dal Brasile, dove si è consumata l’eliminazione del Boca Juniors dalla Copa Libertadores: argentini sconfitti ai calci di rigore dall’Atletico Mineiro, volato ai quarti di finale non senza polemiche.

Il club di Buenos Aires si è lamentato per una rete annullata dall’arbitro Ostojich con l’ausilio del VAR, proteste in continuità con quanto accaduto di recente proprio nella massima competizione sudamericana: dopo il triplice fischio è accaduto l’incredibile.

A pochi metri dagli spogliatoi, giocatori e dirigenti Xeneizes (tra cui Jorge Bermúdez e Raúl Cascini) sono venuti a contatto con la Polizia: transenne e altoparlanti sono volati durante gli scontri, nel corso dei quali i poliziotti sono stati costretti a lanciare dei gas lacrimogeni per disperdere l’agguerrita delegazione del Boca Juniors.

Naturalmente la squadra argentina ha lasciato lo stadio in netto ritardo rispetto al previsto, trattenuta dalla Polizia che ora vorrà vederci chiaro: siamo convinti che questa vicenda lascerà dietro di sé molti strascichi e le sanzioni saranno con ogni probabilità pesantissime.

OMNISPORT | 21-07-2021 07:36

Incredibile in Copa Libertadores: scontri tra il Boca Juniors e la Polizia Fonte: Youtube

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...