SPORT
  1. Home
  2. CALCIO

Infortunio Mandzukic, ecco cosa cambia nella Juventus

Senza l'importante jolly croato, Allegri deve ridisegnare la Juventus

Quello che si temeva fin dall’inizio per Mario Mandzukic purtroppo è stato confermato: il croato ha accusato una lesione al flessore sinistro, che lo terrà ai box per circa un mese. Il laconico “No good” con cui Allegri ha risposto alle domande dei giornalisti a proposito del problema del numero 17 fa capire quanto sia un giocatore fondamentale nel suo scacchiere.

E adesso cosa farà l’allenatore bianconero per rimediare all’assenza di Mandzukic? Ci sono varie ipotesi su chi prenderà il suo posto. Tanto per cominciare Douglas Costa, che può giocare come esterno su entrambi i lati della zona offensiva e considerando anche l’assenza di Cuadrado risulterebbe essere la cosa più logica. Altra soluzione può essere l’impiego di Dybala, che però se venisse ulteriormente decentrato perderebbe un po’ di pericolosità in zona gol, specialmente in una stagione dove (almeno in campionato) non riesce ad andare a segno con continuità rispetto a come faceva in passato. Altra possibilità, visto anche il suo ruolo naturale, è l’utilizzo di Federico Bernardeschi, quest’anno meno decisivo ma comunque un giocatore sul quale è sempre possibile fare affidamento e che ha spesso risolto partite che si erano fatte in salita. Ultima, ma sicuramente ipotesi molto suggestiva, il lanciare finalmente Kean, che ha tantissime richieste sul mercato ma che potrebbe invece essere lanciato per dargli ulteriore visibilità su palcoscenici importanti. Tornando a Mandzukic, l’obiettivo della Juventus è quello di averlo a disposizione per la Champions League.

SPORTEVAI | 12-01-2019 09:41

Infortunio Mandzukic, ecco cosa cambia nella Juventus Fonte: Ansa

SPORT TREND