Virgilio Sport

Inter irriconoscibile, altro flop con il Genoa. Highlights e pagelle

La squadra di Simone Inzaghi non vince più: quarta partita di fila senza vittoria.

Pubblicato:

Allarme rosso per l’Inter: la squadra di Simone Inzaghi incappa nella quarta partita di fila senza vittoria in Serie A. I meneghini nell’anticipo del Ferraris non vanno oltre lo 0-0 contro l’ordinato Genoa di Blessin, e si divorano l’occasione di agganciare il Milan in testa alla classifica.

I nerazzurri hanno una chance in avvio con Calhanoglu, poi nel corso del primo tempo pungono raramente la ben disposta difesa del Grifone nonostante il dominio in campo. Al 28′ è invece bravo Handanovic a rimediare a uno svarione della sua difesa. Prima dell’intervallo forcing degli ospiti e occasioni a raffica con Dzeko, Calhanoglu e Perisic, tutti imprecisi. Nella ripresa l’Inter alza il baricentro e colpisce una traversa con D’Ambrosio al 62′, poco dopo Sirigu si oppone a Lautaro. Non basta la girandola di cambi, l’Inter non sfonda e frena ancora.

Genoa-Inter, gli highlights

6′: Calhanoglu mette di poco a lato un cross insidioso di Barella.
14′: su lancio di Barella Dzeko impegna Sirigu con un colpo di testa, palla deviata in corner.
28′: svarione difensivo dell’Inter, Melegoni ci prova di destro da fuori area ma Handanovic smanaccia.
33′: Dumfries spedisce alto dopra la traversa dopo una percussione di Dzeko.
38′: Calhanoglu da buona posizione tira addosso alla difesa del Genoa, sulla respinta Perisic sbaglia tutto non trovando la porta.
57′: destro a giro di Barella direttamente a fondo campo
62′: traversa centrata da D’Ambrosio con un colpo di testa su corner di Calhanoglu
79′: Sirigu si oppone al tiro improvviso di Lautaro Martinez, palla in corner
89′: Lautaro esita davanti a Sirigu e viene chiuso da Ostigard al momento del tiro

La cronaca integrale di Genoa-Inter

Genoa-Inter: come ha arbitrato Chiffi

Niente casi da moviola particolari per l’arbitro Chiffi di Padova, che finisce comunque nel mirino dei tifosi dell’Inter e del Genoa per diversi falli invertiti: in generale, una direzione piuttosto imprecisa da parte del fischietto veneto. Nelle ripresa richiama più volte Blessin dopo alcune proteste insistite del tecnico del Grifone.

Genoa-Inter, i migliori e i peggiori

Dzeko 6: resta sempre il più pericoloso dell’Inter, ma non è coadiuvato dal resto della squadra.
Sanchez 5: scena muta per il cileno, ben controllato dalla difesa del Genoa.
Calhanoglu 5: soffre il pressing del Genoa e non riesce mai a mettere a segno una giocata importante.
Ostigard 7,5: baluardo invalicabile della difesa rossoblu, il migliore in campo.
Sirigu 6: l’Inter è molto imprecisa, ma quando è chiamato in causa non sbaglia mai. Fortunato in occasione della traversa di d’Ambrosio.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...