,,
Virgilio Sport SPORT

Inter, novità sul fronte Leo Messi dopo lo sfogo di Antonio Conte

Il presidente del Barcellona, Josep Bartomeu, si è esposto in prima persona sul futuro dell'argentino.

Ancora scossa dallo sfogo di Antonio Conte nel post partita di sabato sera, l’ Inter riceve un altro duro colpo dal presidente del Barcellona Josep Maria Bartomeu , che in un’intervista al quotidiano spagnolo ‘As’ ha chiuso la porta a un possibile addio di Leo Messi in scadenza di contratto la prossima estate con destinazione successiva Milano, sponda nerazzurra.

“Il contratto di Messi scade nel 2021, ma lui l’ha detto molte volte: vuole terminare la sua carriera al Barcellona. Ha ancora tre-quattro anni di calcio ” ha chiosato il presidente blaugrana, sicuro che la ‘Pulga’ non vestirà la maglia di nessun altro club fino alla fine della sua strepitosa carriera.

Lo stesso Conte , tra l’altro, nel suo lungo attacco dopo Atalanta-Inter che ha segnato una vera e propria rottura con la dirigenza , si è detto pessimista sulla possibilità di aprire una trattativa. “Mi vogliono regalare Messi? Guardate, so solo io cosa ho dovuto fare per farmi prendere Lukaku ” ha detto, lanciando una delle tante frecciate alla società.

Tornando a Bartomeu, il numero uno del Barça ha continuato nell’intervista ad ‘As’ a parlare di Inter, intervenendo sulla lunga trattativa che il suo Barcellona ha intavolato con i nerazzurri per il trasferimento di Lautaro Martinez . “Per diverse settimane il Barcellona ha parlato con l’Inter per Lautaro, ma i dialoghi ora sono fermi – ha detto -. La situazione non invita a fare grandi inversioni “.

Il presidente dei catalani non ha parlato, però solo di Inter: Bartomeu è infatti tornato sul caso Arthur , che ha deciso di non terminare la stagione con il Barcellona prima del trasferimento alla Juventus. “Avevamo raggiunto l’accordo che fino alla fine della Champions avrebbe giocato per il Barça – ha detto -. E’ un giocatore che ha una certa importanza nella squadra, potrebbe aiutarci. Ma non è tornato dalle mini-vacanze , è un atto di mancata disciplina inaccettabile”.

“E’ per questo che abbiamo aperto un procedimento disciplinare contro di lui, non c’è nessun argomento che giustifichi la sua assenza – ha confermato il presidente del Barça -. Se i motivi non sono giustificati, ci sarà una multa . Se un lavoratore non lavora, non viene pagato. Ciò che ha fatto è mancanza di rispetto verso i compagni. E’ ingiustificabile e totalmente incomprensibile”.

INTER, LA VITTORIA CON L’ATALANTA PRIMA DELLO SFOGO DI CONTE – GUARDA LA GALLERY

OMNISPORT | 02-08-2020 12:34

Inter, novità sul fronte Leo Messi dopo lo sfogo di Antonio Conte Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...