Virgilio Sport

José Mourinho cacciato dal Manchester United

Troppe polemiche, la società inglese ha comunicato l'addio.

18-12-2018 11:05

José Mourinho cacciato dal Manchester United Fonte: 123RF

José Mourinho non è più l’allenatore del Manchester United. La società inglese ha comunicato l’addio attraverso un breve comunicato.

Spesso il tecnico portoghese aveva polemizzato con la dirigenza e martedì, all’indomani del sorteggio di Champions League, due giorni dopo l’ennesima sconfitta in Premier League (1-3 a Livepool) è arrivato l’epilogo.

“Il Manchester United annuncia che José Mourinho ha lasciato il club. Lo ringraziamo per il suo lavoro e gli auguriamo un futuro di successo”, è la nota dei Red Devils.

Un capolinea inevitabile dopo i pessimi risultati della squadra in questa prima parte di Premier League. Lo United ha vinto appena una delle ultime cinque partite, e in classifica è sesto a -11 dalla zona Champions League.

Mourinho è in crisi da tempo con l’ambiente e parte della squadra (Paul Pogba è il caso più eclatante) e da mesi è bersagliato dalle tante ex leggende del club (Scholes, Neville e Keane in primis), perplesse dalla mancanza di gioco della squadra e dalle tensioni latenti dello spogliatoio.

Mourinho aveva assunto l’incarico nell’estate 2016: al termine della prima stagione aveva conquistato la Coppa di Lega, la quarta in carriera, e l’Europa League. Nella stagione successiva ha conquistato il Community Shield ad agosto poi più nulla. Le tensioni con la dirigenza erano aumentate dopo le critiche dello Special One per questioni di mercato, nonostante i 465 milioni di euro spesi complessivamente per soddisfare le sue richieste.

Secondo quanto riporta il tabloid inglese Daily Mail, per separarsi dal portoghese lo United ha pagato ben 30 milioni di euro (22, 5 milioni di sterline) per la rescissione del contratto.

Al suo posto in arrivo Michael Carrick. “Un nuovo manager sarà nominato fino al termine della stagione in corso, mentre il club avvierà un processo di reclutamento più approfondito per un nuovo manager a tempo pieno”, spiega sempre in una nota il Manchester United.

José Mourinho è così ufficialmente sul mercato: nelle scorse settimane non erano mancati gli accostamenti all’Inter per un possibile dopo Spalletti.

SPORTAL.IT

Leggi anche:

Caricamento contenuti...