Virgilio Sport

Juventus, Allegri: "Vittoria segno di maturità. Vlahovic deve migliorare"

Max Allegri analizza la gara contro la Fiorentina, bacchettando leggermente Vlahovic e dimostrando apprezzamento per la prestazione difensiva dei suoi.

Pubblicato:

Juventus, Allegri: "Vittoria segno di maturità. Vlahovic deve migliorare" Fonte: Getty Images

Il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri ha preso la parola al termine della gara vinta allo scadere contro la Fiorentina per 1-0, sfida valida per l’andata delle semifinali di Coppa Italia. Ottimo score della Juventus, che ha vinto cinque delle ultime sei gare d’andata in semifinale di Coppa Italia.

Questo il commento di Allegri:

“Dobbiamo fare i complimenti alla Fiorentina perché ha fatto una buona partita. E’ stata una gara bloccata, abbiamo subito nel primo tempo su due contropiedi, come nel secondo tempo. La squadra ha tenuto bene il campo, in situazioni normali non abbiamo rischiato niente. Abbiamo avuto situazioni favorevoli in cui dovevamo giocare meglio l’ultimo passaggio. Vincere qui non è facile, la squadra ha dato segno di maturità. Aké si è dato da fare, stasera tutti bravi ma Danilo ha dato dimostrazione di essere un giocatore straordinario”.

Nonostante la prova di sofferenza, Allegri si ritiene soddisfatto della propria difesa. Una valutazione giusta, alla fine, dato che la Juventus non ha subito gol in cinque delle ultime sette gare di semifinale in Coppa Italia:

“Difensivamente abbiamo difeso bene. A parte i tre contropiedi non è che abbiamo subito tanto. Abbiamo difeso in modo ordinato, sbagliando le scelte nell’ultimo passaggi”.

Un commento anche sulla prestazione di Dusan Vlahovic, oggi completamente disinnescato dalla retroguardia viola. Pochi palloni giocati, spesso spalle alla porta, e la sensazione che i bianconeri non abbiano ancora capito come servirlo al meglio:

“Lui deve migliorare a giocare con la squadra e nelle ultime partite ha fatto meglio. Ora ci appoggiamo di più sulle punte ed è un altro passo in avanti. Giocare allo stesso modo può essere un vantaggio ma anche un limite”.

Infine un commento, scherzoso ma neanche troppo, sulla quota Scudetto, che Allegri considera sempre intorno agli 84 punti:

“Assolutamente sì. La quota Scudetto sarà 84/85, è matematica. Noi dobbiamo vincerle tutte ed è difficilissimo. A 84 una delle 3 può arrivarci anche per il calendario”.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...