,,
Virgilio Sport SPORT

Juventus, tegola per Sarri: un centrocampista si opera

I campioni d'Italia perdono per alcune settimane un punto fermo del centrocampo: si ferma Khedira

Il pareggio contro il Sassuolo, il primo in casa tra campionato e Champions per la Juventus targata Maurizio Sarri, è costato ai bianconeri il primo posto della classifica, conquistato dall’Inter che ha piegato in casa la Spal.

I problemi per i campioni d’Italia però non finiscono qui, visto l’infortunio di Sami Khedira. Il centrocampista tedesco dovrà infatti operarsi al ginocchio sinistro (quindi non quello operato lo scorso aprile), come informa la stessa società attraverso una nota ufficiale: “A causa del persistere del fastidio al ginocchio sinistro riscontrato negli ultimi giorni, Sami Khedira domani sarà sottoposto ad intervento di pulizia artroscopica che sarà eseguito dal professor Ulrich Boenisch ad Augsburg in Germania”.

Khedira non tornerà a disposizione di Sarri prima del 2020 e questo scenario potrebbe anche cambiare i piani di mercato della Juventus. Se è infatti vero che le alternative a centrocampo non mancano all’allenatore toscano, lo è anche che Khedira è stato considerato fin dall’inizio da Sarri come un punto fermo, dopo che in estate per il nazionale tedesco era stata paventata anche l’ipotesi della cessione. Khedira è stato invece titolare in nove delle dodici partite di campionato giocate, subentrando nel finale solo contro Verona, Lecce e Torino.

Ecco allora che i dirigenti della Juventus, di concerto con l’allenatore, dovranno valutare se intervenire sul mercato a gennaio oppure se limitarsi a inserire nella lista Champions Emre Can, la cui esclusione a settembre aveva fatto molto rumore, oltre che scatenare la delusione del tedesco, che non ha mancato di esprimere il proprio disappunto ogni qualvolta ha raggiunto la propria Nazionale.

Khedira è alla quinta stagione con la Juventus, con la quale ha vinto finora quattro scudetti, tre Coppe Italia e due Supercoppe Italiane. Il suo contratto scadrà nel giugno 2021, ma non si esclude che le strade del campione del mondo 2014 e dei bianconeri possano separarsi al termine della stagione.

SPORTAL.IT | 03-12-2019 18:44

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...