Virgilio Sport

Juventus-Udinese, Cioffi: "Più che agire abbiamo reagito"

Gabriele Cioffi parla al termine della gara con la Juventus. Considerazioni oneste quelle del tecnico fruliano, che comunque sta portando avanti un lavoro non facile in mezzo a tutti i problemi legati al Covid.

Pubblicato:

Juventus-Udinese, Cioffi: "Più che agire abbiamo reagito" Fonte: Getty Images

Il tecnico dell’Udinese Gabriele Cioffi ha parlato ai microfoni di DAZN dopo la sconfitta per 2-0 subita all’Allianz Stadium dalla Juventus. Due ko consecutivi per l’Udinese in Serie A: ai friulani non accadeva da settembre (tre in quel caso).

Queste le considerazioni di Cioffi:

“È mancato che il primo tempo siamo andati di riflesso, più che agire abbiamo reagito. È normale, perché la squadra si è allenata due giorni fa, devi dare recupero dopo quello sforzo incredibile e titanico fatto con l’Atalanta, dal divano vai a giocare ed è dura per tutti. Quello che volevamo portare in campo era il coraggio, nel primo quarto d’ora non c’è stato: lo riporto al fatto che sia arrugginito, quando non lavori…”.

Sull’episodio da rigore poco prima del 2-0 della Juve:

“Non l’ho rivisto, vai a giudicare qualcosa dove ci sono assistente e var, la sensazione che ho avuto dal campo è che lo tirasse per i capelli. Se hanno valutato che non lo tirava per i capelli… Con i se e con i ma non si va da nessuna parte”.

Poi un commento anche sul mercato:

“Non mi aspetto nulla, perché ho incominciato ad allenare domani, nemmeno ieri, cosa devo insegnare a una società che è da 25-26 anni in Serie A. Dobbiamo essere bravi a fare il nostro: il giochino è semplice, vinci e sei bravo, non vinci e ne arriva un altro”.

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...