Virgilio Sport

Juventus, Vlahovic è ancora un caso: rissa con Bandinelli e rischio panchina in Champions

La Juventus vince con facilità contro l’Empoli e torna a sorridere ma l’attaccante serbo è apparso nervoso e ora contro il Benfica potrebbe lasciare posto a Milik e Kean

Pubblicato:

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

La Juventus torna a sorridere. La squadra di Allegri domina e vince facilmente contro l’Empoli e conquista altri tre punti pesanti in classifica dopo la vittoria nel derby contro il Torino. A differenza della gara dei granata però la formazione bianconera ha offerto anche una prestazione convincente, mettendo alla corde i toscani e chiudendo la gara con grande autorità.

Juve-Empoli: Vlahovic è l’unica nota stonata

Dusan Vlahovic ha giocato ancora una volta una buona partita, sacrificandosi molto per il resto della squadra ma non è riuscito a piazzare la sua zampata in zona gol. L’avvio di stagione dell’ex giocatore della Fiorentina non è stato quello atteso, forse nemmeno da lui, che nei primi minuti del secondo tempo ha cominciato a mostrare anche un po’ di nervosismo.

Vlahovic: la rissa con Birindelli e Allegri lo toglie

All’11’ del secondo tempo, Vlahovic si è lamentato per una spinta ricevuto in area di rigore. Nessun fischio da parte dell’arbitro Fabbri che ha fatto capire che non avrebbe concesso la massima punizione. Mentre Vlahovic era ancora a terra, il capitano dell’Empoli, Bandinelli, si è avvicinato al serbo intimandogli di alzarsi provocando così la reazione dell’attaccante con i due che sono arrivati faccia a faccia ed alla rissa sfiorata. Un momento di nervosismo che ha portato Massimiliano Allegri a decidere di togliere il giocatore dal campo dopo circa 9 minuti.

Juventus: occhi puntati sul Benfica

Nel match contro l’Empoli si è visto ancora una volta un Kean in crescita. L’attaccante ex Psg è andato a segno ed ha fornito una buona prestazione, anche Arek Milik ha confermato di vivere un buon momento di forma e i due potrebbero tornare decisamente utili nel match di Champions League contro il Benfica in programma martedì alle 21. Vlahovic è uscito nella ripresa, forse proprio per dargli qualche minuto di riposo e tenerlo buono per la sfida europea, ma nelle ultime prestazioni il serbo è apparso nervoso e Massimiliano Allegri potrebbe puntare su una coppia d’attacco diversa.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...