Virgilio Sport

Kilde è il re della Streif: Dominik Paris delude

Il norvegese vince la prima discesa di Kitzbuehel (domenica si replica) e strappa al meranese, solo 22°, il primato nella classifica di specialità. Marsaglia il migliore degli italiani, solo 12°.

Pubblicato:

Kilde è il re della Streif: Dominik Paris delude Fonte: Getty

Aspettando Sofia Goggia, impegnata sabato nella discesa di Cortina, prova generale in vista dei Giochi di Pechino, arriva una delusione per i colori azzurri da Kitzbuehel.

Il “padrone” 2022 della mitica Streif è Aleksander Aamodt Kilde, che ha conquistato il primo successo della carriera sulla pista “università” per ogni discesista. Con il tempo di 1:55:92 il norvegese ha preceduto i francesi Johan Clarey, ad appena 42 centesimi, e Blaise Giezendanner (1:56:55), che ha preceduto Matthias Mayer. Da sottolineare il secondo posto di Clarey, che ha compiuto 41 anni lo scorso 8 gennaio.

Ha deluso Dominik Paris, addirittura 22° con il tempo di 1:58:14, a oltre due secondi da Kilde: una prestazione sottotono che costa al meranese anche il primato nella classifica di specialità, dove ora comanda proprio Kilde, che ha ottenuto il 12° successo in carriera in Coppa del mondo nonché il sesto stagionale, che gli permette di avvicinare in classifica generale Mayer, comunque ancora saldamente al comando.

Il miglior italiano è stato Miglior italiano Matteo Marsaglia, 12° in 1:57:35, male anche Christof Innerhofer, 17° in 1:57:62.

Sabato in programma il Super G, domenica nuova discesa.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...