Virgilio Sport

Ex calciatore peruviano Henry Colán ucciso a colpi di arma da fuoco in agguato

Perù sotto choc per l'omicidio dell'ex mediano Colán, freddato con sei colpi di pistola: aveva 41 anni e lavorava nelle giovanili dello Sport Boys

14-11-2023 11:11

Domenico Esposito

Domenico Esposito

Giornalista

Da vent’anni in campo e sul campo per vivere ogni evento in tutte le sue sfaccettature. Passione smisurata per il calcio e per la sfera di cuoio. Il pallone è una cosa serissima, guai a dirgli di no

Una tragedia scuote il calcio peruviano. All’età di 41 anni è stato assassinato Henry Colán, ex centrocampista freddato con sei colpi d’arma da fuoco in un quartiere popolare di Lima. Sulla vicenda sta indagando la polizia.

Perù in lutto: l’ex calciatore Henry Colán ucciso a Lima

Ex calciatore di Sport Boys, Sporting Cristal e Università César Vallejo, Henry Colán è stato ammazzato nella giornata di lunedì a Barrios Altos, una zona popolare di Lima, capitale del Perù. La notizia della sua morta è stata data sui social dallo Sport Boys: “Siamo affranti per la morte del nostro amato ex giocatore e allenatore della categoria 2011, Henry Colán. Esprimiamo le nostre più sincere condoglianze e offriamo una preghiera per il suo riposo eterno”.

Omicidio Henry Colán: la ricostruzione e le indagini

Stando a quanto riportato dai media locali e confermato da fonti della polizia, Colán è stato raggiunto da sei colpi d’arma da fuoco alle 6:00 del mattino, che ne hanno causato la morte. Secondo quanto riferito da una radio peruviana, l’ex calciatore è stato portato da due persone all’ospedale Dos de Mayo di Lima, dove i medici non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Le forze dell’ordine stanno indagando per cercare di risalire ai responsabili e stabilire il motivo di un assassinio che ha sconvolto l’intero Paese.

Chi era Henry Colán e il ricordo della Federazione peruviana

La Federcalcio peruviana ha voluto ricordare l’ex giocatore su Twitter: “Le nostre più sentite condoglianze ai suoi cari e ai suoi amici. Riposa in pace!”. Classe 1982, Colán ha avuto una lunga e discreta carriera da centrocampista: dopo aver debuttato nel 2002 col Club Deportivo Alfonso Ugarte, ha giocato Somos Aduanas, Sport Boys, Sporting Cristal, Alianza Atlético, Total Chalaco, Club Deportivo Universidad San Marcos, Ayacucho FC e César Università di Vallejo, per poi appendere le scarpette al chiodo nel 2018.

Proprio di recente era tornato allo Sport Boys come allenatore della categoria 2011. “Dopo 16 anni torno in rosa, sono sempre lo stesso, magari con molti capelli grigi in più, ma con la stessa fame di gloria. Forza Ragazzi!” disse in un video emozionale realizzato per il club in cui ha dato il meglio di sé.

Leggi anche:

Caricamento contenuti...