,,
Virgilio Sport SPORT

La carezza di CR7 al bimbo olandese fa il giro del web

Prima della sfida con l’Ajax il portoghese protagonista di un bel gesto

Ancora in gol, ancora fondamentale per la Juventus. Cristiano Ronaldo è stato il grande protagonista della sfida pareggiata dai bianconeri in casa dell’Ajax che, punteggio alla mano, ha avvicinato un altro po’ la squadra di Allegri alla semifinale di Champions League. L’1-1 finale – un risultato favorevole anche se lascia aperto il discorso qualificazione – è stato frutto di un’altra giocata decisiva di CR7, autore di un gol da centravanti vero: apertura del gioco sulla fascia, attacco dello spazio, gran tuffo di testa a concludere in rete. Più che il magnifico gesto tecnico del portoghese, però, a circolare sul web in queste ore è un simpatico siparietto avvenuto pochi minuti prima del via dell’incontro e che ha avuto come protagonisti Ronaldo e uno dei bambini olandesi impegnati nell’accompagnare le squadre in campo. 

LA CAREZZA. Il video che circola in rete e sui social network si concentra sul momento dell’esecuzione dell’inno della Champions League, con i giocatori in riga e i bambini davanti a loro. Il ragazzino davanti a Leonardo Bonucci ad un certo punto si volta verso CR7, lanciandogli uno sguardo che sembra di ammirazione e di incredulità. Ronaldo se ne accorge, lo guarda negli occhi, accenna un sorriso e poi con un gesto affettuoso gli rivolge una carezza. Il bambino sorride – così come quello davanti al portoghese, che appare molto divertito – e torna a guardare davanti a sé visibilmente emozionato. 

I COMMENTI. Il video, della durata di pochi secondi, ha già raccolto tanti commenti, anche di personaggi celebri come il giornalista Riccardo Cucchi. “Se riuscissimo a vedere il calcio con gli occhi di quel bambino…”, scrive Cucchi, seguito da tanti tifosi anche non juventini. “Da milanista: grande giocatore e grande uomo. Ce lo godiamo anche noi”, il commento di un tifoso rossonero, “Sono interista ma il portoghese e’ un grande! Il migliore!”, replica un nerazzurro. A dimostrazione che Ronaldo sa colpire tutti, anche senza avere il pallone tra i piedi.   

SPORTEVAI | 11-04-2019 10:31

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...