Virgilio Sport

La furia di Serafini: i voti al mercato fanno ridere

Il giornalista contesta le considerazioni su chi ha operato meglio nei trasferimenti

06-09-2019 09:54

La furia di Serafini: i voti al mercato fanno ridere Fonte: Twitter

Il calciomercato è finito, c’è chi è soddisfatto di quanto fatto e chi invece meno. Ma come ogni anno non poteva mancare la polemica sui voti che le varie testate e i vari esperti hanno dato all’operato delle varie società e dei rispettivi direttori sportivi. A ricevere voiti non proprio eccelsi è stato il Milan, frenato dai problemi col fair play finanziario e dalla decisione della proprietà di porre come prima cosa del progetto il sistemare i conti. Ma se si legge la cosa con un’altra chiave di lettura si intuisce che forse qualcuno ha esagerato.

L’attacco ai bianconeri – Nel suo editoriale per MilanNews infatti Luca Serafini ha attaccato gli esperti di mercato per il trattamento riservato non solo ai rossoneri ma anche alle altre squadre. Si comincia dalla Juventus: “Emre Can è il grande colpo di primavera nel 2018, lascia il Liverpool a parametro 0 per vincere la Champions con CR7. Poi la Champions la vince il Liverpool e Emre Can viene escluso dalla lista 2019-20. Altri non sono più campioni ma da questa estate grane da risolvere. L’unico intoccabile è De Sciglio. Nel frattempo De Ligt è già declassato. Ma voto Juve: 10”.

L’anti-Juve – Serafini ne ha anche per Inter e Napoli. “L’Inter sbologna i suoi 4 migliori giocatori, Politano in panca (per promuovere titolare Candreva, spennacchiato da 3 anni dagli stessi tifosi nerazzurri). Prende un 34enne e 2 virgulti da Sassuolo e Cagliari, oltre a Lukaku. Voto 10” e “L’anti-Juve becca sette gol in due partite con la miglior difesa del mondo”. Serafini invece si dice soddisfatto dell’arrivo di Rebic ma lo fa con la consueta ironia: “Scusate ma a me sembrava che alla base della squadra dei 68 punti fossero stati aggiunti 2 buoni centrocampisti al posto di Bertolacci e Jose Mauri, 2 attaccanti al posto del solo Cutrone e una alternativa a Musacchio e Caldara. Dov’è la bocciatura?”.

Leggi anche:

UniSalute

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Verona - Lazio
Atalanta - Milan
Inter - Udinese
SERIE B:
Cremonese - Venezia
Bari - Sudtirol
Sampdoria - Lecco
Ascoli - Spezia
Cittadella - Cosenza
Catanzaro - Pisa

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...