Virgilio Sport

La sorpresa dell'ex Palermo: "In Italia i calciatori fumano"

Aleesami, ora all'Amiens ha raccontato di averlo scoperto sin dal primo giorno in rosanero: "Pensavo fossero tecnici".

Pubblicato:

La sorpresa dell'ex Palermo: "In Italia i calciatori fumano" Fonte: 123RF

Curiosa rivelazione di Haitam Aleesami, per tre anni giocatore del Palermo in serie A e serie B e ora trasferitosi in Ligue 1, all’Amiens.

“Ci sono cose che ho visto in Italia che mi sono apparse un po’ strane – ha raccontato a ‘Get French Football News’ il laterale norvegese -. La principale tra queste, forse, è che tanti fumano. Quando dico tanti intendo proprio i giocatori, anche se non farò nomi. Mi ricordo che il primo giorno che ero a Palermo raggiunsi l’hotel dov’era il resto della squadra prima di un’amichevole contro il Marsiglia. Dopo pranzo in sette o otto sono usciti sul balcone per fumare e gli allenatori erano seduti e non dissero nulla”.

L’episodio ha particolarmente colpito Aleesami: “Non li conoscevo, così andai da Hiljemark per chiedergli se fossero fisioterapisti o tecnici. Lui però mi rispose che erano compagni di squadra e che mi sarei presto abituato. Ma una cosa così non sarebbe possibile in Inghilterra, Spagna o Norvegia”.

SPORTAL.IT

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Napoli - Frosinone

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...