,,
Virgilio Sport SPORT

Lionel Messi, il contratto che ha mandato sul lastrico il Barcellona

Sul Web stanno iniziando a scatenarsi dopo che "Mundo Deportivo" ha rivelato gli incredibili dettagli del contratto faraonico firmato da Messi nel 2017 col Barcellona.

La telenovela legata a Lionel Messi si allunga di un nuovo, incredibile capitolo. Dopo le vicessitudini estive legate alle dispute con l’ex Presidente del Club Batromeu e alla voglia di cambiare aria e andarsene da Barcellona, nella giornata di oggi il quotidiano sportivo spagnolo “Mundo Deportivo” sbatte (è proprio il caso di dirlo) in prima pagina il super contratto che la Pulga argentina ha firmato col club Catalano nel 2017 e che, neanche a farlo apposta, vedrà la sua scadenza il prossimo 30 giugno.

Questo contratto, che a prima vista sembrerebbe un normalissimo contratto di lavoro, presenta in realtà una miriade di clausole diverse e cifre che, ai comuni mortali, fanno quasi paura. In 4 anni, secondo il contratto, Leo Messi avrebbe potuto percepire un massimale di 555.237.619 di euro (si fa anche fatica a leggerlo, ma la cifra esatta è Mezzo Miliardo e 200 mila euro e rotti). 

Questo rappresenta il contratto più oneroso mai firmato nella storia dello sport mondiale (superiore anche a quello del Re LeBron James, che arriva più o meno a 97 milioni annui). In media, per ogni annata dal rinnovo di contratto, Messi ha avuto entrata fissa di circa 115 milioni di euro, unita a 78 milioni per i diritti d’immagine nei 4 anni (il contratto è infatti diviso in due parti: una legata alla prestazioni sportive e un’altra, appunto, legata ai diritti d’immagine). Ma non è tutto, in quanto il fenomeno argetino si è guadagnato anche 2 “una tantum”: la prima da 115 milioni solamente per aver accettato il rinnovo (per farvi capire meglio, è come se il Barcellona avesse acquistato le prestazioni sportive di Messi direttamente da Messi stesso), e la seconda come “premio fedeltà” da 77 milioni di euro, poco in linea con l’atteggiamente del fenomeno di questa estate. 

Esisterebbero poi tantissime altre clausole e bonus, legati per esempio alle vittoria di squadra o alle presenze stagionali della Pulga, fino ad arrivare alla vittoria del “Fifa Best Player“.

Da quando Messi è al Barcellona, quindi ormai da più di 17 anni (era il 2004), il palmarès dei blaugrana è cresciuto vertiginosamente: 4 Champions League e 10 campionati (il doppio dei rivali del Real Madrid). Per il giocatore più forte della storia del gioco è naturale che si debba pagare tanto, ma queste cifre sono francamente assurde, soprattutto in questo periodo di crisi economica e recessione globale. 

Da questo punto di vista si capiscono meglio gli screzi tra la dirigenza del Barcellona e il calciatore, il cui contratto ha sostanzialmente messo finanziariamente in ginocchio il club blugrana. 

Alla scadenza di tale contratto, Messi si potrà accasare dovunque voglia e, francamente, gli unici due club che potenzialmente possono permetterselo sulla faccia della terra sono il City e il PSG, entrambi finanziati da petro-dollari e per i quali pagare cifre simile non sarebbe minimamente un problema.

A seguito della pubblicazione del contratto, un documento che dovrebbe essere assolutamente privato, puntuale è arrivata la replica del Barcellona tramite un comunicato sul sito della società:

“Viste le informazioni pubblicate oggi sul quotidiano El Mundo in relazione al contratto professionale firmato tra l’ FC Barcelona e il giocatore Lionel Messi, il Club si rammarica che sia stato divulgato pubblicamente, trattandosi di un documento esclusivamente privato disciplinato dal principio di riservatezza tra le parti. L’ FC Barcelona nega categoricamente ogni responsabilità per la pubblicazione di questo documento e intraprenderà le opportune azioni legali contro il quotidiano El Mundo , per i danni che potrebbe causare in seguito a questa pubblicazione. L’ FC Barcelona esprime il suo pieno sostegno a Lionel Messi, in particolare ogni tentativo di screditare la sua immagine e danneggiare il tuo rapporto con l’entità in cui si è formato sportivo, per diventare il miglior giocatore nella storia del calcio”.

OMNISPORT | 31-01-2021 11:05

Lionel Messi, il contratto che ha mandato sul lastrico il Barcellona Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...