Virgilio Sport

Lukaku all'Inter? Decisivo Jay-Z: "Lo step per vincere"

Il rapper statunitense e Lukaku sono diventati grandi amici nel 2018: "Mi ha chiamato subito dopo la conquista dello Scudetto".

Pubblicato:

Lukaku all'Inter? Decisivo Jay-Z: "Lo step per vincere" Fonte: Getty Images

MVP della Serie A 2020/2021, vice-capocannoniere, Campione d’Italia. Per Romelu Lukaku l’annata appena conclusa, almeno in territorio nazionale, è stata decisamente esaltante. Due stagioni da urlo come attaccante principale dell’Inter e idolo assoluto della maggior parte dei tifosi.

Tra i suoi fans c’è anche Shawn Corey Carter, vale a dire Jay-Z, noto rapper e produttore discografico statunitense che cura l’immagine di Lukaku con la sua Roc Nation Sports. Tra le attività del marito di Beyoncè anche quella di procuratore sportivo.

Alla Gazzetta dello Sport, Jay-Z ha raccontato di come dopo l’incontro nel 2018 (nel backstage di un concerto in New Jersey), Lukaku sia diventato una persona importante della sua vita: “È un ragazzo molto curioso della vita e del mondo, la cosa importante è che si pone sempre la domanda giusta. Lo fa su tutto ciò che gli serve per migliorare in campo, ma anche fuori, nella sua vita privata e nella sua attività di personaggio pubblico. Per questo, al di là dei consigli, lui continuerà a crescere sempre di più”.

Lukaku e Jay-Z parlarono della possibilità nerazzurra due anni fa: “Mi ricordo quando abbiamo discusso insieme della possibilità di raggiungere l’Inter nell’estate del 2019. E di tutte le ragioni per le quali fosse quella la decisione giusta per lui. Non sono minimamente sorpreso dei goal e dello scudetto. Tutto quello che Romelu fa ha uno scopo: sa che c’è sempre un obiettivo davanti e bisogna fare di tutto per raggiungerlo”.

Da canto suo Lukaku, grande fan del rap anni ’90 (Tupac, Biggie e lo stesso Jay-Z) ha cominciato a rappare a 21 anni. L’incontro con Shawn ‘Jay-Z’ è stato fondamentale per la sua crescita musicale. E non solo: “Ha avuto un significato grandissimo perché io ho sempre ascoltato la sua musica. Soprattutto nei momenti in cui la mia vita era davvero, davvero difficile, i suoi pezzi mi hanno dato la forza di resistere e andare avanti. Di guardare la vita in modo diverso. A volte bisogna avere pazienza e prendersi il tempo giusto per diventare grandi.  Quando poi l’ho conosciuto, ho visto il suo atteggiamento: sapeva davvero chi fossi e mi ha insegnato come stare al top, come diventare un vincente. Ricordo quando mi ha detto: “Se davvero pensi che l’Inter sia lo step da fare per vincere, fallo”. Durante il primo anno io e i miei compagni siamo arrivati a un passo dal successo, ma nell’ultima stagione ce l’abbiamo fatta con duro lavoro, pazienza , sudore e sacrificio. Proprio la via che Jay mi aveva indicato”.

Dopo Sassuolo-Atalanta, Jay-Z è stato il primo a chiamare Lukaku: “Mi ha fatto gli auguri e si è congratulat perché sapeva quanto fosse importante per me vincere il mio primo scudetto in Italia. Mi sento fortunato a poter parlare con lui quando voglio: so che mi copre le spalle e vuole il meglio per me, come Roc Nation: è un sentimento che ricambio”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...