,,
Virgilio Sport SPORT

Marelli fa chiarezza sul gol fantasma di Ronaldo

L’ex arbitro torna sull’episodio discusso avvenuto nel corso del match tra Serbia e Portogallo: “Fosse successo a un altro non ne parleremmo”

Continua a far discutere il gol fantasma di Serbia-Portogallo. Un errore clamoroso del direttore di gara al minuto 93 ha negato la qualificazione al Portogallo e il protagonista è proprio Cristiano Ronaldo. L’attaccante della Juve alo 93’ riesce a superare il portiere avversario e calcia verso la porta con Mitrovic che cerca il recupero disperato ma la palla varca la linea prima del suo intervento. Le immagini parlano chiaro ma l’arbitro decide che non è gol, che la palla non ha superato la linea di porta e nell’occasione non può fare affidamento su Var e goal line Technology. 

Polemiche

Le polemiche per il mancato gol del Portogallo sono arrivate anche in Italia, forse perché a essere protagonista dell’episodio è stato Cristiano Ronaldo, che riesce sempre a dividere i tifosi. In Italia il riferimento è andato immediatamente al famoso gol fantasma di Muntari che avrebbe potuto decidere diversamente le sorti del primo scudetto della Juventus di Antonio Conte. 

L’analisi di Marelli

Sull’episodio interviene anche l’ex arbitro Luca Marelli dal suo profilo Facebook: “Parliamoci chiaro: se fosse stato un episodio di Irlanda-Lussemburgo, non ne avrebbe parlato nessuno in Italia. Invece il fato vuole che si tratta di un episodio gol/non gol di Ronaldo e ci si scandalizza. Se dobbiamo basarci sulle sensazioni anche io ho avuto la sensazione che il pallone avesse oltrepassato completamente la linea di porta. Ma se mi chiedessero di giocarmi una mano mettendola sul fuoco non ci penserei nemmeno: il dubbio che un piccolo spicchio del pallone sia sulla linea c’è eccome”. 

L’ex arbitro giustifica dunque il direttore di gara Makkelie ne i suoi assistenti che si sono trovati in una posizione davvero scomoda: “Noi discutiamo guardando un fermo immagini ma l’assistente di gara sin trovava nella peggiore posizione possibile a 30 metri di distanza, impossibile avere certezze anche per un fenomeno come l’assistente Dicks. Era impossibile avere certezze in quella situazione e sulla sensazioni non si può decidere”. 

Le reazione dei social

Il gol/non gol di Ronaldo è l’argomento principale sui social. E a Marelli risponde anche il giornalista Fabrizio Biasin: “Il problema non è tanto il presunto errore di un arbitro, ma il fatto che si sia deciso di fare a meno della tecnologia nella competizione più importante al mondo. Vale per il Portogallo stasera e per almeno altre due o tre nazionali negli ultimi tre giorni”. 

SPORTEVAI | 28-03-2021 09:34

Marelli fa chiarezza sul gol fantasma di Ronaldo Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...