,,
Virgilio Sport SPORT

Marta Bassino, 10 curiosità sulla sciatrice che odia il freddo

Passioni, aneddoti e retroscena interessanti sulla campionessa di Borgo San Dalmazzo, la più completa tra le atlete della nazionale azzurra.

Il colmo per una sciatrice? Odiare il freddo. Incredibile ma vero, Marta Bassino appena può si rifugia al mare, al caldo e al sole, lontano dal rigore e dai brividi dell’alta montagna. Dove pure si è tolta grandissime soddisfazioni nel corso di una carriera ancora giovane e promettente. La campionessa piemontese, infatti, è una delle atlete di punta dello sci azzurro. Un’atleta completa, dalla tecnica sopraffina e in possesso di una dote più unica che rara: quella di riuscire a essere competitiva sia nelle discipline tecniche che in quelle veloci.

Marta Bassino, vita e successi

Marta Bassino è nata a Cuneo il 27 febbraio 1996, ma è originaria di Borgo San Dalmazzo. La passione per la neve è frutto di papà Maurizio, maestro di sci e suo allenatore fino a quando ha compiuto 14 anni. Marta, in pratica, ha imparato a sciare e a camminare nello stesso momento: a un anno e mezzo era già in grado di muoversi sulla neve con gli sci. E ne ha fatto di strada, aggiudicandosi prima una serie di gare per bambini e ragazzi (Trofeo Pinocchio, Trofeo Topolino) per poi approdare in Coppa del Mondo e scrivere la storia dello sci italiano.

Marta Bassino e i social

Dicono di lei che è rarissimo vederla in un’espressione che non sia sorridente. In effetti Marta Bassino è dotata di un’allegria e di una solarità contagiose. E ha anche un’anima social. Oltre ai seguitissimi profili Instagram, Twitter e Facebook, ha lanciato anche un sito internet contenente tutti gli aggiornamenti su gare, progetti, iniziative che la riguardano, ma anche sulle ultime novità della vita di tutti i giorni, con un’ampia sezione dedicata agli scatti social. Per entrare nel mondo di Marta Bassino clicca QUI.

Il profilo Instagram di Marta Bassino

La pagina Facebook di Marta Bassino

Marta Bassino, curiosità

Qual è il fiore preferito di Marta Bassino? Cosa le piace fare nel tempo libero? E la ghiottoneria a cui non sa dire di no? Scopri tante curiosità sul conto della campionessa cuneese di sci.

  1. Gli animali – Cresciuta a contatto con la natura, Marta ha una vera predilezione per gli animali. Figurarsi che in casa ci sono cinque cani, pecore e persino un cavallo.
  2. Il fiore preferito – Come Vincent Van Gogh, Marta Bassino ama una varietà di fiori su tutte: i girasoli.
  3. Gli altri sport – Da piccola Marta ha praticato atletica leggera, tennis, tuffi e ginnastica artistica, disciplina rivelatasi fondamentale per la sua tecnica.
  4. Runner – Più avanti, invece, è nata la passione per la corsa. Marta è una runner orgogliosa e una volta ha corso persino a Ushuaya, nella Terra del Fuoco, sul lungomare da dove partono le crociere per l’Antartide e l’Isola dei Pinguini.
  5. L’esame di maturità – Nell’estate 2015, a 19 anni, la Bassino ha conseguito il diploma di maturità in Scienze Sociali a indirizzo sportivo presso il liceo di Limone Piemonte, nel Cuneese.
  6. La prima vittoria in Cdm – Il 30 novembre 2019 è una data storica per Marta: è quella della prima affermazione in Coppa del Mondo, nel gigante di Killington negli Stati Uniti.
  7. Il record – Dopo quel successo, pochi mesi dopo ha stabilito un autentico primato. Grazie ai podi conquistati in altre gare di combinata, parallelo, SuperG e discesa libera è diventata la prima sciatrice italiana nella storia a poter vantare una “top-3” in Coppa del Mondo in cinque discipline diverse.
  8. I luoghi del cuore – Marta Bassino non ha mai dimenticato la sua terra. È molto legata a Borgo San Dalmazzo, a Cuneo, alle Langhe, alla Granda e naturalmente alle montagne circostanti.
  9. Il piatto preferito – Tipiche dei luoghi d’origine sono anche le predilezioni gastronomiche di Marta Bassino, che – soprattutto tra ottobre e novembre – non si fa mai mancare un piatto di tajarin con tartufo bianco d’Alba.
  10. Il freddo – Dulcis in fundo, il freddo. Come anticipato, proprio non lo sopporta. Ama decisamente di più il caldo, starsene in panciolle al sole. Non a caso, la sua stagione preferita è l’estate.

SPORTEVAI | 16-02-2021 16:19

Marta Bassino, 10 curiosità sulla sciatrice che odia il freddo Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...