Virgilio Sport

Mavericks, Trey Burke ha deciso: “Non mi vaccinero”

L’esterno di Dallas, sostenitore della medicina naturale, ha annunciato di non avere intenzione di sottoporsi al ciclo vaccinale.

Pubblicato:

Mavericks, Trey Burke ha deciso: “Non mi vaccinero” Fonte: Getty

Continua a tenere banco in NBA la questione “No-Vax” con sempre più giocatori che negli ultimi giorni stanno uscendo allo scoperto dichiarando di non volersi vaccinare.

L’ultimo in ordine di tempo, dopo Kyrie Irving, Andrew Wiggins, Jonathan Isaac e Michael Porter Jr, è stato Trey Burke.

Il playmaker dei Mavericks, 6.6 punti di media la scorsa stagione, ha infatti affermato con decisione di non voler ricorrere al vaccino anti-Covid professandosi invece a favore di soluzioni più naturali.

“Rispetto la “libertà di scelta” che tutti hanno dalla nascita. Per questo è una scelta personale e una preferenza mia e della mia famiglia da sempre. Credo in una “medicina” più olistica e naturale di quella delle industrie delle “droghe” che noi oggi chiamiamo “medicinali” ha dichiarato l’esterno di Dallas.

Non ho problemi con le scelte che hanno preso i miei compagni e lo stesso vale per loro, supportano la mia decisione. Seguirò attentamente i protocolli che la NBA disporrà per i giocatori non vaccinati e coglierò qualsiasi occasione per avere un rapporto con i miei compagni, tra FaceTime, il tempo che passiamo insieme in campo e tutto il resto. Credo nella mia libertà di scelta e declino rispettosamente il vaccino”.

Non essendoci a Dallas restrizioni per le gare casalinghe, Burke non avrà problemi nel scendere in campo all’American Airlines Center mentre non potrà farlo in trasferta contro le squadre di quegli stati in cui è previsto l’obbligo di vaccinazione.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...