,,
Virgilio Sport SPORT

Mercato allenatori, intreccio Conte-Allegri: Inter e Juventus in ansia

Dalla Spagna rilanciano il nome del tecnico dell'Inter per la panchina del Real Madrid: si attende l'incontro con Zhang. Allegri aspetta notizie da Florentino Perez e valuta il ritorno in bianconero.

Il campionato di Serie A 2020-2021 va in archivio con la sorpresa finale della mancata qualificazione del Napoli alla Champions League. Ora spazio al calciomercato, per una sessione che si prospetta all’insegna dell’austerity a livello mondiale a causa delle persistenti conseguenze della pandemia e che comunque sembra destinata a decollare dopo l’Europeo.

Prima, per tradizione e per… necessità, perché è da lì che comincia la programmazione di una stagione, andrà in scena il mercato allenatori. Come sempre e giocoforza di breve durata, ma intenso e pronto a regalare colpi inattesi.

Proprio l’autogol del Napoli rischia di costare caro al sogno del presidente Aurelio De Laurentiis di riportare al “Maradona” Max Allegri: il tecnico livornese, che ha un passato fugace e poco felice da giocatore del Napoli nella stagione 1997-’98, era ed è ancora affascinato dalla possibilità di sedersi sulla panchina degli azzurri, ma non sembra avere alcuna intenzione di ripartire dall’Europa League dopo due anni di pausa, più o meno forzata. Senza pensare che, oltre che un ingaggio top, Allegri vorrebbe una rosa di altissimo livello, che De Laurentiis potrebbe non riuscire ad allestire proprio a causa della mancata qualificazione alla Champions.

Così per il futuro di Allegri restano in ballo le opzioni Real Madrid e Juventus. Ad Andrea Pirlo potrebbero non bastare le due Coppe conquistate e il quarto posto ottenuto in extremis per salvare il bilancio della prima annata da allenatore e di conseguenza il posto sulla panchina della Juventus, perché richiamare Allegri è un’opzione che stuzzica parecchio Andrea Agnelli, ormai certo di restare alla guida dei bianconeri. Dal canto proprio, però, Max è allettato anche dalla possibilità di approdare al Real Madrid, dove Zinedine Zidane sembra destinato all’addio.

Sbarcare in Spagna sembra anzi essere la prima opzione per Max, ma attenzione alla più inattesa delle concorrenze. Proprio i media spagnoli, infatti, e in particolare ‘El Chiringuito Tv’, hanno fatto rimbalzare nientemeno che la candidatura di Antonio Conte per la panchina del Real.

“Se Zidane se ne va, credo che sarà il momento di Conte” ha dichiarato il giornalista Josep Pedrerol. Sarebbe, questo, uno scenario del tutto inatteso destinato a sconvolgere il panorama delle panchine dei top club europei. Conte era già stato a un passo dal Real Madrid nell’autunno 2018 quando, durante la stagione di pausa seguita al divorzio dal Chelsea, il tecnico salentino era stato di fatto scelto dal presidente Perez per la sostituzione di Julen Lopetegui, prima che lo spogliatoio capitanato da Sergio Ramos votasse contro l’arrivo dell’italiano.

È cambiato qualcosa da allora? L’Inter e i suoi tifosi guardano con preoccupazione a questa possibilità, che rischia di risultare decisiva nelle riflessioni di Conte sul proprio futuro, a poche ore dal colloquio decisivo con Steven Zhang. A quel punto, per Allegri potrebbe anche spalancarsi la possibilità Inter per un clamoroso testa a testa con la Juventus…

OMNISPORT | 24-05-2021 11:58

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...