,,
Virgilio Sport SPORT

Mercato Juventus, c'è un nuovo ostacolo per Paul Pogba. Le ultime

La Juventus vuole riprendersi Paul Pogba dal Manchester United, ma l'investimento potrebbe essere considerato eccessivo.

Battuta d’arresto per la Juventus nella trattativa per riportare in bianconero Paul Pogba, centrocampista attualmente in forza al Manchester United. A preoccupare la dirigenza bianconera, infatti, è l’entità dell’investimento, soprattutto se rapportato alle inevitabili perdite che tutte le società, Juve compresa, soffriranno a causa della sospensione degli eventi sportivi per l’allerta Covid-19.

Secondo quanto riportato da ‘Tuttosport’, per riacquistare Pogba servirebbero alla Juventus almeno 250 milioni di euro tra costo del cartellino e stipendio per cinque anni. Un’ulteriore variabile è rappresentata dal procuratore di Pogba, Mino Raiola, anche se il celebre procuratore è in buoni rapporti con i bianconeri.

Non mancano anche le concorrenti: il Real Madrid, su richiesta del tecnico Zinedine Zidane, ha più volte manifestato interesse per il francese e il Paris Saint Germain, dopo l’operazione fallita la scorsa estate, potrebbe tornare all’attacco per riportare in patria il campione del mondo.

Nel frattempo la Juventus sta studiando un paio di cessioni per recuperare un tesoretto da reinvestire sul mercato: i primi indiziati a partire sono Sami Khedira, che percepisce un pesante ingaggio da 6 milioni di euro a stagione, e Miralem Pjanic, richiesto proprio dal Psg, disposto a investire anche 70 milioni di euro per il bosniaco.

Negli ultimi giorni un video di Pogba su Instagram con la maglia della Juventus aveva fatto sognare i tifosi della Vecchia Signora, ma il francese aveva subito chiarito: “Supporto i miei amici Blaise Matuidi ed Albin Ekdal e tutti gli atleti e le persone nel mondo. Siate forti, state a casa e in salute. Lo so che i più sfacciati parleranno della casacca della Juventus, ma sto solo supportando i miei amici. Tutto qui, niente di più”.

La trattativa, in ogni caso, continua: nonostante i rallentamenti e salvo clamorosi imprevisti, Pogba dovrebbe lasciare l’Inghilterra prima della scadenza naturale del contratto, prevista per il 30 giugno 2021.

SPORTAL.IT | 25-03-2020 13:49

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...