,,
Virgilio Sport SPORT

Milan, alla scoperta di Fikayo Tomori

Carriera e successi del giovane difensore inglese che ha ben impressionato all'esordio con i rossoneri

Lanciato da Stefano Pioli nel derby di Coppa Italia contro l’Inter per sostituire l’infortunato Kjaer, Fikayo Tomori ha messo in mostra buone doti in fase di copertura e una grande voglia. Nonostante la sconfitta, il giovane difensore inglese arrivato in prestito dal Chelsea è tra le note positive di una serata che, oltre agli aspetti meramente calcistici, verrà ricordata per la lite tra i colossi delle due metà di Milano: Ibrahimovic e Lukaku.

Tralasciando la gara di Coppa Italia, Fikayo Tomori è arrivato a Milanello per permettere a Pioli di avere una valida alternativa a Romagnoli e Kjaer nella linea difensiva rossonera. Nella prima parte di stagione, nel Chelsea guidato in panchina ancora da Frank Lampard non ha avuto molte chance per mettersi in mostra, ha infatti giocato solo un tempo nella sconfitta 0-2 contro il Liverpool a settembre. I dirigenti rossoneri hanno però deciso di puntarci per via delle ottime prestazioni messe in mostra nella sua breve, ma intensa, carriera.

Caratteristiche

Oluwafikayomi Oluwadamilola Tomori, detto Fikayo nasce a Calgary in Canada il 19 dicembre 1997 da genitori nigeriani. Dotato di grande forza fisica, è un destro naturale alto 185 cm per 79 kg. È un difensore centrale moderno e agile, bravo nel gioco aereo e nello scegliere il momento giusto per affondare il tackle. Completano il profilo, un’ottima velocità e un grande atletismo, nonché la possibilità per Pioli di schierarlo anche come terzino a destra.

Farsi le ossa

Naturalizzato inglese, Tomori cresce in Inghilterra dove muove anche i primi passi palla al piede. Fa tutta la trafila nelle giovanili del Chelsea e il 15 maggio 2016 esordisce in prima squadra con Guus Hiddink. Prolunga il contratto con i Blues, ma va a farsi le ossa in seconda divisione inglese, prima al Brighton, poi all’Hull City e, infine nel 2018-2019 al Derby County in cui, proprio con Lampard in panchina, si prende il posto da titolare e trova anche il primo gol da professionista.

Il ritorno al Chelsea

Con oltre cinquanta presenze stagionali con il Derby, due reti e il premio di Player of the Year, nel 2019 torna al Chelsea e ritrova Lampard. In alcuni mesi diventa titolare dei Blues, esordisce anche in Champions League e mette a segno la prima marcatura in Premier League con una straordinaria conclusione dalla distanza contro il Wolverhampton. Dopo il lockdown dettato dal Covid-19 perde il posto, anche perché a Londra arriva un certo Thiago Siva e Tomori non vede più il campo.

L’apprezzamento di Ancelotti

A inizio della stagione in corso c’era stato anche l’interessamento di un ex rossonero illustre: Carlo Ancelotti, che lo avrebbe volentieri accolto all’Everton. Pur di non trovarselo contro, i Blues non hanno ceduto alla corte dei Toffees e, anche senza farlo giocare, hanno preferito tenerlo in casa. Ora, Tomori è passato al Milan dove potrà crescere e, è la speranza dei rossoneri, dimostrare tutto il suo valore. La formula è quella del prestito con riscatto intorno ai 30 milioni. Una cifra importante, che dimostra come il Chelsea tenga molto al suo giovane difensore.

Successi con Inghilterra e Chelsea

In nazionale ha vestito la maglia dell’Under-20 canadese, per poi scegliere definitamente di sposare la causa dei Tre Leoni. Con l’under-20 inglese si è laureato campione del mondo nel 2017, portando il primo titolo mondiale all’Inghilterra. Nel 2015 e nel 2016 ha invece vinto due edizioni consecutive della Uefa Youth League con la seconda squadra del Chelsea.

Curiosità

Come rivelato in una recente intervista, durante il lockdown ha approfittato del tempo a disposizione per portarsi avanti con gli esami e, a breve, dovrebbe laurearsi in Business management. Credente e attaccato alla famiglia ha sempre dichiarato che nonostante un’infanzia non semplicissima, i suoi genitori non gli hanno mai fatto mancare nulla.  Sono loro il suo primo modello da seguire.

 

 

SPORTEVAI | 27-01-2021 18:15

Milan, alla scoperta di Fikayo Tomori Fonte: Instagram

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...