Virgilio Sport

Milan, Conceicao o Fonseca: il derby portoghese divide i tifosi, il precedente del bluff di De Laurentiis

Due possibili soluzioni portoghesi per il dopo-Pioli. Entrambi hanno già avuto a che fare col calcio italiano: i tifosi del Diavolo hanno già scelto

Pubblicato:

Alessio Raicaldo

Alessio Raicaldo

Sport Specialist

Un figlio che si chiama Diego e la tesi di laurea sugli stadi di proprietà in Italia. Il calcio quale filo conduttore irrinunciabile tra passione e professione. Per Virgilio Sport indaga, approfondisce e scandaglia l'universo mondo dello sport per antonomasia

È Sergio Conceição l’allenatore del Napoli dell’anno prossimo. Il tecnico portoghese, 46 anni, allenatore del Porto, con il quale ha chiuso al secondo posto in campionato ed ha eliminato la Juventus in Champions League, verrà presentato nei prossimi giorni e dovrà rappresentare l’uomo con cui rifondare dopo la delusione del quinto posto della gestione Gattuso. Conceição torna in Italia, dove ha giocato con Lazio, Parma e Inter. È in panchina da sei anni e questa è la sua prima esperienza italiana. Così il 24 maggio del 2021 scriveva in prima pagina il Corriere dello Sport. Il giorno dopo l’allenatore portoghese rinnovò col Porto e il 29 maggio sarebbe stato annunciato Luciano Spalletti come tecnico azzurro ma quella fake news non era colpa del quotidiano sportivo romano. Era stato De Laurentiis in persona a dare la soffiata. Perchè? Lo rivelò lo stesso patron azzurro: “Dovevo fare un favore a Jorge Mendes per fargli strappare un rinnovo più sostanzioso”. Un bluff in piena regola all’insaputa del Corriere dello Sport. A distanza di quattro anni l’ex esterno però potrebbe davvero allenare in Italia. E’ in pole assieme al connazionale Fonseca (con un altro portoghese, Amorim, più defilato) per prendere il posto di Pioli al Milan.

Derby portoghese per la panchina rossonera

Il Milan sta cercando un nuovo allenatore e pare essersi orientato sulla soluzione portoghese. Due sarebbero i candidati, anche se il condizionale è d’obbligo dati i continui e repentini cambi d’idea dei dirigenti rossoneri: Sergio Conceicao e Paulo Fonseca. Per entrambi si tratterebbe di un ritorno nel Belpaese col primo che da calciatore ha vestito le maglie di Lazio, Parma e Inter e col secondo che ha invece già guidato la Roma con risultati discreti. E i tifosi? Tiepidi, anche se meno contrariati rispetto alla precedente soluzione Lopetegui.

Fonseca, la Roma e una nuova chance italiana

Paulo Fonseca sta facendo bene con il Lilla che al momento è quarto in classifica e si sta giocando l’accesso alla prossima Champions League. Tra il 2019 e il 2021 il 51enne nato in Mozambico ha allenato la Roma ottenendo un quinto e un settimo posto. Non insomma risultati brillanti che hanno reso memorabile la sua avventura capitolina. Nelle ultime ore, comunque, si sono registrati nuovi contatti pure con Van Bommel e Roberto Martinez.

La reazione dei tifosi del Milan alle due candidature

Un parere positivo su Conceicao è arrivato da Fabio Capello che ha evidenziato come il portoghese l’abbia spesso incartata alle formazioni italiane affrontate. Ed anche i tifosi pare si stiano abituando all’idea che sicuramente preferiscono all’altra di Fonseca: “A questo punto speriamo in Conceicao sennò ci tocca Fonseca che è il peggiore tra tutti” sentenzia un utente. Si associa anche un altro: “Conceicao è un sergente, Fonseca un incubo: indovinate su chi andrà proprietà/società di senza p…?“. La chiosa di un altro supporter del Diavolo che pure boccia l’ex romanista: “Sarebbe peggio di Pioli“. E poi: A parte essere interista o laziale , arrivare terzo in Portogallo, equivale ad una retrocessione, visto che giocano in 2 e mezzo ( Porto, Benfica ed ogni tanto lo Sporting) … Conceicao? Vada retro Satana. Anche Fonseca: Ça va sans dire !”

C’è chi osserva: “Ma se hai Conceicao libero non puoi prendere Fonseca” e ancora: “Se siamo arrivati a scegliere tra Conceicao e Fonseca scelgo tutta la vita il primo. Però avrei preferito decisamente altro” e anche, ricordando il precedente col Napoli: “Ho capito, domani Conceicao rinnova con adeguamento grazie al polverone alzato da Mendes sta settimana” e infine: “Se vi va bene Conceição vi meritate un altro anno di Pioli. Oltre ad essere l’allenatore arrivato terzo nel CAMPIONATO PORTOGHESE, è pure interista”.

Milan, Conceicao o Fonseca: il derby portoghese divide i tifosi, il precedente del bluff di De Laurentiis Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...