,,
Virgilio Sport SPORT

Milan in difficoltà, Fabio Capello attacca Zlatan Ibrahimovic

L'ex tecnico del Milan: "Io gli avrei vietato di andare a Sanremo".

La terza sconfitta in Serie A nel 2021 è costata al Milan il primato in classifica: dopo essere stati a lungo in testa, i rossoneri sono costretti a cedere il passo ai cugini dell’Inter, vittoriosi domenica sera contro la Lazio. Mentre il Diavolo si interroga sulla brusca frenata, l’ex tecnico dei meneghini Fabio Capello ha puntato il dito contro la partecipazione di Zlatan Ibrahimovic al festival di Sanremo, a suo dire fonte di distrazione in un momento così delicato per la squadra.

L’attaccante di Malmoe sarà ospite in tutte e cinque le serate della kermesse musicale, in un periodo caldissimo per il Milan, con due gare di campionato in pochi giorni, e la cosa fa storcere il naso a Don Fabio: “Non l’avrei mai mandato, sono sincero. Credo che venga pagato dalla società e quindi debba avere rispetto del club e dei tifosi“, le parole a Sky. “La società avrebbe dovuto vietarlo, non puoi fare il pendolare Sanremo-Milanello“.

Secondo quanto trapela, Ibrahimovic sarà seguito da un preparatore atletico ad hoc: “Lui ha voluto andarci. Ma essendo lui un professionista che vuole trasmettere serietà e impegno durante gli allenamenti, secondo me questa è una contraddizione“, ha spiegato Capello.

L’ex allenatore rossonero ha elogiato lo Spezia, che sabato sera ha battuto il Diavolo: “Io credo di non aver mai visto in questa stagione una squadra così bene come lo Spezia. Mi ha impressionato la qualità dei giocatori, che nelle difficoltà venivano sempre fuori con palleggio e qualità difficili da vedere in questo momento. In più, mi è piaciuto anche il fatto che pur essendo in vantaggio, continuavano a pressare, attaccare e venire in avanti. Quando il Milan aveva il pallone c’era sempre il giocatore che saliva a pressare. I movimenti preparati da Italiano si sono visti”.

Un pensiero alla Juventus sconfitta a Napoli: “Andrea Pirlo deve capire una cosa: l’orologio gira. Non puoi aspettare tutto questo tempo prima di metterla dentro, i minuti passano e di tempo non ne hai più”.

OMNISPORT | 15-02-2021 07:40

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...