,,
Virgilio Sport SPORT

Milan, la delusione dei social: “Era proprio necessario?”

I fan rossoneri sorpresi e arrabbiati dopo il pareggio contro l’Udinese e se la prendono anche con Ibra

Il Milan pareggia allo scadere  in casa contro l’Udinese, dopo aver rischiato anche di perdere fino al rigore al minuto 97 trasformato da Kessie. Alla fine arriva un pareggio che lascia l’amaro in bocca e che potrebbe mettere seriamente in discussione la possibilità di continuare a lottare per lo scudetto. Sui social i tifosi se la prendono con gli avversari ritenuti antisportivi per le continue perdite di tempo, ma nel mirino finisce anche Ibra e la sua esperienza sanremese.

La delusione dei tifosi

La prestazione del Milan non entusiasma. La vittoria all’Olimpico contro la Roma aveva dato la speranza di una squadra tornata quella di inizio campionato, ma contro l’Udinese i rossoneri tornano ad essere deludenti: “Milan imbarazzante – scrive Toni – Donnarumma assente. Difesa in quarantena, attaccanti in ferie. Centrocampo in cassa integrazione. Allenatore in coma”. Ma c’è anche ci accusa Ibrahimovic: “Grazie al circo Milan che ha permesso a Ibra di fare il pagliaccio a Sanremo (con annesso finto infortunio per evitare polemiche per gli ulteriori tre punti buttati anche stasera”. 

A finire nel mirino della critica è soprattutto Gigio Donnarumma, il portiere non è esente da colpe in occasione del gol di Becao: “Gol preso in maniera assurda – commenta Donnie – Donnarumma dorme letteralmente”. Lord lo boccia senza dubbi: “L’ennesima papera di Donnarumma. Ancora lo considerate il miglior portiere del mondo?”. E Oliver è ancora più severo: “Ma Donnarumma stava rileggendosi il contratto?”. 

La prodezza di Romagnoli

Un turno in panchina, quello contro la Roma: Alessio Romagnoli rischiava di diventare un caso al Milan. Il capitano ha attraversato un momento difficile con Pioli che nel match dell’Olimpica gli ha preferito Tomori. Ma Romagnoli non indossa la fascia per caso e contro l’Udinese si è immediatamente riscattato salvando sulla linea un gol già fatto: “Gran salvataggio di Romagnoli. Fiducia ripagata. La panchina gli ha fatto bene”. Ma c’è anche Pez che non ne vuole sapere di perdonare: “L’unica cosa buona che ha fatto Romagnoli in questi ultimi mesi è stata salvare questo gol sulla linea”. 

La critica

Il Milan fa fatica contro l’Udinese, una squadra che si arrocca completamente in difesa e non lascia spazio agli uomini di Pioli, e tra questi non brilla Theo Hernandez. La critica arriva sui social con il giornalista Ziliani che scrive: “Nessuno discute le qualità di Theo Hernandez, ma la sufficienza con cui gioca, e i sanguinosi palloni che continuamente perde con gravi danni per la squadra non sono accettabili e spesso superano i benefici apportati. Pioli deve farsi sentire”. 

SPORTEVAI | 03-03-2021 22:47

Milan, la delusione dei social: “Era proprio necessario?”

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...