Virgilio Sport

Milan, la scelta di Boban scatena i tifosi

I supporter rossoneri sulla sfida tra l’ormai ex dirigente e la società 

Pubblicato:

Milan, la scelta di Boban scatena i tifosi Fonte: 123RF

Zvonimir Boban non fa più parte della dirigenza del Milan, ma la partita tra il croato e l’a.d. Ivan Gazidis non è ancora finita. Lo fa sapere la Gazzetta dello Sport, secondo cui Boban è intenzionato a portare il Milan in tribunale, impugnando il licenziamento per giusta causa con cui Gazidis l’ha escluso dalla società rossonera. 

In tribunale

Alla base della scelta di Gazidis, l’intervista del croato alla Gazzetta dello Sport in cui criticava la decisione di Gazidis di ingaggiare il tedesco Ralf Rangnick senza aver prima consultata l’area tecnica del club, rappresentata da Boban stesso e Maldini. Boban si considera nel giusto e dunque è pronto a portare la vicenda in tribunale, anche se gli venisse riconosciuta una buonuscita per l’addio anticipato. 

In questa vicenda, i tifosi rossoneri fanno da spettatori, ma non si limitano a osservare. Sui social network i milanisti si sono già divisi in fazioni e quella che sta con Boban è decisamente più numerosa. “Bravo Boban prova a salvare il nostro Milan”, commenta Reginalda su una delle pagine Facebook dedicate al tifo rossonero. 

“Fa bene! Spero gli renda la vita impossibile!”, le fa eco Ivan, mentre Pietro sottolinea il legame tra il croato e il mondo rossonero: “Si vede che Boban ama il Milan e non lo fa per il vile denaro”.

“Modi sbagliati”

Altri tifosi, però, muovono qualche critica all’ormai ex dirigente. “In linea di principio, sono con Boban – scrive Giovanni -. È inammissibile che uno non possa esprimere un’opinione al giorno d’oggi. In più a ragion veduta e cioè a seguito di una intromissione nel suo settore di competenza. A meno che quel signore abbia nel contratto l’incarico di deus ex machina. Anche sempre del parere che, comunque, Boban abbia sbagliato tempi e modi”. 

Stessa accusa da Matteo: “Dispiace dirlo. Boban ha ragione in questa vicenda, ma ha completamente sbagliato modi e tempi per esternare il suo dissenso. Danneggiando l’ambiente e si è visto ieri. A fine stagione poteva fare tutto quello che voleva. Detto questo ripeto ha ragione in tutta questa storia. Ma… doveva aspettare, non ha fatto il bene del Milan”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...