Virgilio Sport

Mondiale per Club, Urawa Reds e Al Ahly in semifinale contro City e Fluminense: fuori l'Al Ittihad di Benzema

Niente da fare per l'Al Ittihad e per il ricchissimo calcio dell'Arabia Saudita: in semifinale al Mondiale per Club ci va l'Al Ahly, squadra egiziana. Passano pure gli Urawa Reds.

15-12-2023 21:29

Rino Dazzo

Rino Dazzo

Giornalista

Se mai ci fosse modo di traslare il glossario del calcio in una nicchia di esperti, lui ne farebbe parte. Non si perde una svista arbitrale né gli umori social del mondo delle curve

I sogni di gloria dell’Al Ittihad e del ricco calcio saudita, almeno per il momento, sono da accantonare in un cassetto dorato. L’avventura dell’Al Ittihad di Benzema, Kanté e Fabinho, infatti, si è chiusa nei quarti di finale. A sfidare la Fluminense nella prima semifinale in programma lunedì 18 saranno gli egiziani dell’Al Ahly, mentre nell’altra sfida, fissata per martedì 19, il Manchester City dovrà vedersela coi giapponesi degli Urawa Reds, giustizieri dei messicani del Leon.

Mondiale per Club: incubo Benzema, segna ma sbaglia un rigore

Niente da fare, dunque, per le star dell’Al Ittihad, che pure nel preliminare avevano travolto con un perentorio 3-0 i neozelandesi dell’Auckland City. L’Ah Ahly, blasonatissima formazione egiziana, ha rovinato la festa ai padroni di casa, sbloccando il risultato al 21′ con un rigore di Maaloul. In chiusura di primo tempo un rigore lo hanno avuto a disposizione pure quelli dell’Al Ittihad, ma Benzema – proprio lui – se l’è fatto parare dal portiere avversario El Shenawy. Nella ripresa l’ex Real ha trovato il gol nel recupero, ma dopo che gli egiziani avevano segnato altre due reti con El Shahat e Ashour. Risultato finale: 3-1 per l’Al Ahly, nonostante l’espulsione rimediata da Modeste, attaccante appena entrato in campo.

Mondiale per Club: gli Urawa Red Diamonds eliminano il Leon

In precedenza successo di misura (1-0) per gli Urawa Red Diamonds sul Leon. I giapponesi sono riusciti a prevalere sui messicani nei minuti finali di una partita bloccata, molto tattica e giocata sui binari di un estremo agonismo. Dell’olandese Schalk, al minuto numero 33 della ripresa, la rete che ha spedito in semifinale la formazione asiatica. Delusione, invece, tra i campioni della Concacaf, che hanno chiuso l’incontro in dieci uomini per il rosso rimediato negli ultimi minuti di gioco da Tesillo.

Mondiale per Club, le semifinali: Fluminense-Al Ahly e Manchester City-Urawa Reds

Delineate le due semifinali. Lunedì 18 alle 19 italiane debutto per una delle due big, la Fluminense, fresca di trionfo nella finale di Copa Libertadores a spese del Boca Juniors. I brasiliani se la vedranno con l’Al Ahly al King Abdullah Sports City Stadium di Gedda, che sarà teatro pure della seconda sfida in programma martedì 19, sempre alle 19 italiane, tra il Manchester City di Guardiola e Haaland, e gli Urawa Reds. Finale in programma venerdì 22 (ore 19) tra le due vincenti, preceduta alle 15.30 dalla platonica finalina per il terzo posto. Tutt’altro appeal avrà la prossima edizione del Mondiale per Club, ampliata a 32 squadre e con budget faraonico, di scena nel 2025 negli Stati Uniti e a cui prenderanno parte l’Inter e una tra Juventus e Napoli.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...