Virgilio Sport

Mondiale per club, l’Inter c’è: resta un solo posto per Juventus, Milan o Napoli

Nerazzurri già certi della partecipazione alla manifestazione statunitense del 2025. Con loro ci sarà anche un'altra italiana con tre candidate in lizza.

09-11-2023 11:30

Alessio Raicaldo

Alessio Raicaldo

Sport Specialist

Un figlio che si chiama Diego e la tesi di laurea sugli stadi di proprietà in Italia. Il calcio quale filo conduttore irrinunciabile tra passione e professione. Per Virgilio Sport indaga, approfondisce e scandaglia l'universo mondo dello sport per antonomasia

C’era una volta la Coppa Intercontinentale. Il calcio nel frattempo è andato avanti e la FIFA ha ideato per stare al passo coi tempi un vero e proprio Mondiale per club previsto tra giugno e luglio 2025 con 32 squadre partecipanti in totale. Tra queste 12 sono europee e 2 soltanto le italiane. Chi ha già un posto assicurato nell’affascinante competizione è l’Inter, a conferma della crescita anche in termini di dimensione internazionale raggiunta dai nerazzurri.

L’Inter piglia-tutto ha festeggiato contro il Salisburgo

Con il successo ottenuto contro l’RB Salisburgo l’Inter ha festeggiato qualificazione agli ottavi di Champions, soldi e accesso al futuro Mondiale per club. Un attestato decisamente prezioso che va a confermare il buon lavoro svolto dai nerazzurri con Simone Inzaghi in panchina. Naturalmente, una bella differenza l’ha fatta la finale di Istanbul dello scorso 10 giugno, persa contro il Manchester City. Ad ogni modo il team meneghino ha già un posto che la attende nell’olimpo del calcio mondiale.

Il ranking vede la Juve avanti, che però non gioca

Ma l’Inter non sarà l’unica italiana al Mondiale per club. Come abbiamo avuto modo già di dire saranno due le azzurre impegnate nella manifestazione del 2025. Seguendo l’ordine del ranking in questo momento davanti a tutte c’è la Juventus, che però non potrà più conquistare punti data la mancata partecipazione alle coppe. E proprio questo dà speranza a Milan e Napoli alle quali non resta che vincere e vincere il più possibile per salire di livello.

Lazio fuori dai giochi, Milan e Napoli devono vincere

Nessuna chance invece per la Lazio che è troppo indietro per poter anche solo pensare di scavalcare qualche contendente. Insomma, la lotta è ristretta a due club con la Juventus spettatrice interessata. Non potendo scendere in campo ai bianconeri non resta che sperare che le rivali facciano qualche passo falso che non permetta loro di accedere agli ottavi. Difficile per quel che riguarda il Napoli, mentre il Milan deve fare il massimo nelle due partite mancanti.

  • Bayern Monaco – 97 punti
  • INTER 72 punti
  • Psg – 70 punti
  • Porto – 59 punti
  • Borussia Dortmund – 59 punti
  • Lipsia – 59 punti
  • Atletico Madrid – 53 punti
  • Benfica – 49 punti
  • Barcellona – 48 punti
  • JUVENTUS 47 punti
  • Siviglia – 42 punti
  • Salisburgo – 39 punti
  • Ajax – 39 punti
  • MILAN39 punti
  • NAPOLI34 punti
  • Shakhtar – 33 punti
  • LAZIO 26 punti

*Dalla classifica mancano le inglesi perché slot esauriti (Man City e Chelsea già qualificate)

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Sassuolo - Empoli
Salernitana - Monza
Genoa - Udinese
SERIE B:
Cremonese - Palermo
Brescia - Reggiana
Sudtirol - Bari
Cittadella - Catanzaro
Ternana - Lecco
Pisa - Venezia
Como - Parma

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...