Virgilio Sport

Mondiale Under 20, oggi Italia-Nigeria

Dopo la splendida vittoria contro il Brasile, i giovani italiani oggi affronteranno la Nigeria: chi vince conquista la prima posizione e passa i gironi, Pafundi parte titolare

Pubblicato:

Mondiale Under 20, oggi Italia-Nigeria Fonte: Getty Images

Dopo lo splendido esordio dell’Under 20 contro il Brasile, gli Azzurri oggi, mercoledì 24 maggio, saranno impegnati nel match (il secondo del torneo) contro la Nigeria. La gara rappresenta diverse pericolosità in quanto i nigeriani, specialmente nelle competizioni giovanili, presentano talenti fisicamente e tecnicamente di alto livello. La gara si giocherà oggi, mercoledì 24 maggio, alle ore 20.00, allo Stadio “Malvinas Argentinas” di Mendoza (Argentina).

L’Italia Under 20 vuole blindare, già oggi, la qualificazione nella seconda giornata della fase a gironi del Mondiale. La Nazionale del CT Nunziata ha cominciato nel migliore dei modi il torneo argentino superato per 2-3 il Brasile. La doppietta di Casadei ed il gol di Prati hanno portato i 3 punti agli azzurri. La classifica vede gli Azzurrini a pari punti con la Nigeria, vincente all’esordio contro la Repubblica Dominicana: oggi lo scontro diretto.

I tre punti garantirebbero il primato del girone agli azzurri: va detto che, però, anche un pareggio sarebbe una seria ipoteca sulla qualificazione. Si qualificano agli ottavi di finale le prime due classificate di ogni girone più le 4 migliori terze. L’Under 20 azzurra propone buone individualità, e potrebbe affidarsi – nel match odierno – alle qualità di Pafundi, splendido talento dell’Udinese. Casadei e Baldanzi aumentano, per esperienza maturata e qualità, il livello di personalità e tecnico dell’Under 20. Oggi la gara con la Nigeria, con il sogno di ipotecare già il passaggio del turno e di continuare il sogno argentino.

Le probabili formazioni di Italia-Nigeria:

ITALIA (4-3-1-2): Zacchi; Zanotti, Guarino, Ghilardi, Giovane; Prati, Degli Innocenti, Casadei; Baldanzi; Pafundi, Ambrosino.

NIGERIA (4-2-3-1): Aniagboso; Ogwuche, Bameyi, Fredrick, Agbalaka; Nnadi, Demenenge Daga; Muhammad, Adeniran Lawal, Sunday; Lawal.

ARBITRO: Szymon Marciniak (POL)

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...