Virgilio Sport

Mondiali di sci, che paura per Paris dopo una brutta caduta

L'azzurro: "Se sto Bene? Non direi. Ho preso una bella botta sulle chiappe, ma penso di riuscire a recuperare".

Pubblicato:

Mondiali di sci, che paura per Paris dopo una brutta caduta Fonte: Getty Images

Grande rammarico ma soprattutto tanta paura per Dominik Paris ai Mondiali di sci: l’azzurro stava disputando un’eccellente prova sulla pista di Courchevel ma una brutta caduta gli ha impedito di terminare la gara. Il 33enne di Merano ha impattato in pieno contro una porta e dopo una spaccata in volo è atterrato sulla neve con la pancia a terra finendo addosso alle reti.

Al termine della gara, ai microfoni della Rai Paris ha analizzato così l’errore che gli ha impedito di lottare per il podio: “Sapevo che oggi era da tutto o niente, su una pista corta così o rischi o sei dietro. Sono stato un po’ troppo cattivo su quel palo, volevo fare velocità. Ero troppo stretto sul palo, l’ho preso stretto e mi sono alzato“.

Sulla propria condizione fisica dopo la caduta, Paris ha aggiunto: “Se sto Bene? Non direi. Ho preso una bella botta sulle chiappe, ma penso di riuscire a recuperare. Adesso vedo come sto il pomeriggio e se guarisco abbastanza per disputare la prova di domani per raddrizzare le linee“.

Adesso, dopo questa brutta parentesi ai Mondiali, Dominik Paris dovrà ripartire e concentrarsi sulla discesa libera, in programma domenica 12 febbraio sempre sul pendio transalpino. Una gara che l’azzurro ama ed è il grande obiettivo stagionale, per salire sul podio dopo l’argento di dieci anni fa a Schladming.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...