,,

Virgilio Sport

Mondiali volley femminili, il turnover non ferma l'Italia: travolto il Kenya

Le azzurre di Mazzanti, nonostante le pesanti assenze di Egonu, Bosetti e Danesi, si sono imposte 3-0 anche col Kenya e restano a punteggio pieno nel girone

29-09-2022 19:37

L’Italia del volley femminile non fa sconti a nessuno nel girone del Mondiale. Dopo le nette vittorie contro Camerun, Porto Rico e Belgio, in cui le campionesse d’Europa in carica hanno perso solo un set, le ragazze di Mazzanti si sono imposte 3-0 anche contro il Kenya (25-15, 25-23, 25-17), nonostante l’ampio turnover.

Mondiale volley: l’Italia batte il Kenya

Tutto piuttosto semplice nel primo set per le azzurre, che dimostrano fin da subito la netta differenza tecnica in campo tra le due squadre. La più pericolosa per il Kenya è senza ombra di dubbio l’opposto Chumba, capace di colpi importanti. Le campionesse d’Europa però chiudono i conti in scioltezza: bene Nwakalor, schierata titolare al posto di Egonu.

Più sofferto del previsto invece, soprattutto nel finale, il secondo set, vinto 25-23 dalle azzurre. A risolverlo ci pensa Sylvia Nwakalor con due punti consecutivi sul 23-23. Mazzanti si arrabbia con le sue ragazze: è stato infatti evidente il calo di concentrazione dell’Italia rispetto al primo set. Le azzurre così nel terzo set tornano in campo con lo spirito giusto e come nel primo parziale concedono poco o nulla alle avversarie: 25-17 senza storia e match chiuso in pochissimo tempo.

Italia, ora testa all’Olanda padrona di casa

Adesso le azzurre torneranno in campo domenica 2 ottobre alle 16 contro l’Olanda padrona di casa, con l’obiettivo di chiudere in testa il girone A.

Non un’Italia bellissima ma comunque efficace, le azzurre daranno tutto quando le partite saliranno di livello. Campionesse d’Europa già qualificate per la seconda fase ma è importantissimo fare quanti più punti possibili prima della fase successiva: nel secondo girone, infatti, le azzurre si porteranno dietro tutti i punti ottenuti in questa pool A.

Oggi, con le assenze per tutta la partita di Egonu, Bosetti e Danesi, la qualità si è abbassata notevolmente ma senza troppi problemi le campionesse d’Europa hanno ugualmente portato a casa la vittoria. In casa Italia 12 punti per una fallosa Nwakalor e 11 per Pietrini, per il Kenya solo Chumba in doppia cifra con 17 punti.

Mondiali volley femminili, il turnover non ferma l'Italia: travolto il Kenya Fonte: Getty Images

Leggi anche:

Caricamento contenuti...