Virgilio Sport

Morte Rebellin, rimandata la presentazione della nuova maglia rosa

Nella giornata che ha visto la scomparsa del ciclista inseguito ad un tragico incidente, non prende forma l’evento milanese alla presenza di tre vincitori del giro Basso, Cunego e Nibali.

30-11-2022 21:43

Morte Rebellin, rimandata la presentazione della nuova maglia rosa Fonte: Getty Images

Il mondo dello sport e del ciclismo è ancora incredulo di fronte alla tragedia odierna che ha visto Davide Rebellin perdere la vita a seguito di un brutto incidente.
L’atleta veneto era uscito per il solito allenamento mattutino e, purtroppo, non è più rientrato in casa.
Poche ore dopo, a Milano, si sarebbe dovuto svolgere un evento in cui dare luce e merito alla nuova maglia rosa del Giro d’Italia 2023 alla presenza di altri campionissimi quali Ivan Basso, Damiano Cunego e Vincenzo Nibali. Ma così non è stato.
“Non possiamo festeggiare in un giorno di lutto – ha commentato Mauro Vegni, direttore del Giro D’Italia e delle corse ciclistiche di RCS Sport – quello che è successo ci tocca da vicino, ecco la spiegazione del minuto di silenzio al posto dell’evento stesso, il pensiero va a Davide e alla sua famiglia in questo terribile momento”.

Leggi anche:

Caricamento contenuti...