Virgilio Sport

Morto tragicamente Jacopo Compagnoni, fratello minore di Deborah

Guida alpina di 40 anni di Santa Caterina Valfurva, il terzo fra i tre fratelli della famiglia della ex fuoriclasse azzurra è stato travolto da una valanga e per lui non c'è stato nulla da fare.

Pubblicato:

Gravissimo lutto nella famiglia di Deborah Compagnoni. E’ morto tragicamente a 40 anni Jacopo Compagnoni, fratello minore della fuoriclasse dello sci alpino azzurro degli anni novanta, travolto da una valanga.

Nulla da fare per Jacopo Compagnoni, illeso un amico

Jacopo Compagnoni, originario di Santa Caterina Valfurva, in provincia di Sondrio, era il terzo di tre fratelli della famiglia Compagnoni dopo Yuri e, appunto, Deborah . Stava scendendo con un amico con gli sci da alpinismo dal canale Nord del Monte Sobretta, a circa 2850 metri di quota, nel territorio del comune di Valfurva, quando è scesa la valanga, che aveva un fronte di un centinaio di metri, e lo ha travolto.

Jacopo Compagnoni era guida alpina e maestro di sci

L’amico di Jacopo è rimasto illeso, ha prestato i primi soccorsi e ha chiamato subito il 112. Compagnoni è stato trasportato in elicottero all’ospedale di Sondrio dove purtroppo è deceduto. Jacopo era guida alpina e maestro di sci, inoltre gestiva l’Hotel Baita Fiorita a Santa Caterina. La sorella Deborah è stata forse la più grande campionessa dello sci alpino italiano avendo vinto tre ori olimpici e tre mondiali, una Coppa del Mondo di gigante e 16 gare vinte in Coppa del Mondo.

Il cordoglio della Federazione Italiana Sport Invernali

“Il Presidente Flavio Roda e tutta la Federazione Italiana Sport Invernali sono vicini a Deborah e alla famiglia Compagnoni nel momento di questa tragica perdita”. Così la FISI ha fatto le condoglianze ed esprimere la propria vicinanza alla famiglia Compagnoni.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...