Virgilio Sport

MotoGp, slitta di nuovo l'udienza di Andrea Iannone

L'amarezza dell'Aprilia per la decisione.

13-08-2020 13:55

MotoGp, slitta di nuovo l'udienza di Andrea Iannone Fonte: Getty Images

L’amministratore delegato di Aprilia Massimo Rivola ha annunciato ai microfoni di Sky che l’udienza di Andrea Iannone al Tas è slittata al 15 ottobre. Il centauro di Vasto, condannato a 18 mesi, ha dimostrato l’involontarietà dell’assunzione delle sostanze illegali, e ha fatto ricorso al Tas.

Lo spostamento dell’udienza gli farà perdere buona parte del Mondiale, anche se l’Aprilia per ora resta al suo fianco: “L’agenzia Mondiale Antidoping è riuscita a ottenere lo slittamento dell’udienza al 15 ottobre, mettendo così in grandissima difficoltà sia noi sia il pilota. Crediamo nell’innocenza di Andrea, vogliamo aspettarlo, anche se corriamo un grande rischio“, ha spiegato Rivola.

Leggi anche:

Caricamento contenuti...