Virgilio Sport

Napoli, i tifosi perdono la pazienza: Comportamento inaccettabile

In casa partenopea continua a tenere banco il caso Milik che avrebbe deciso di andare al muro contro muro con la società.

Pubblicato:

Una situazione che tanti tifosi avrebbero voluto evitare. Si parla di mesi di Arek Milik e del suo possibile addio al Napoli. Il calciatore polacco che andrà in scadenza di contratto nell’estate del 2021 ha rifiutato tutte le proposte di rinnovo presentate dal club partenopeo nel corso degli ultimi mesi.

Una scelta, la sua, che sembrava il preludio verso una cessione immediata: in tanti pensavano che una volta concluso il lunghissimo campionato dello scorso anno il polacco avrebbe trovato immediatamente la sua destinazione. Ma nel calcio le cose cambiano molto in fretta e probabilmente lo stesso 99 del Napoli è stato sorpreso da questi cambiamenti come l’esonero di Maurizio Sarri dalla Juventus.

Milik in bianconero

L’attaccante polacco sembra infatti avere un accordo con la società bianconera da tempo, un accordo che molti pensavano potesse essere perfezionato già nel corso di questa estate. Ma le cose hanno preso una piega diversa con la Juve che ha virato su altri obiettivi. Mentre Milik è rimasto in attesa di qualche movimento.

A spiegare la situazione del polacco è ora Gianluca Di Marzio che su Sky rivela: “Si andrà al muro contro muro. Il calciatore polacco dopo la mancata convocazione per l’amichevole contro il Pescara ha comunicato infuriato al club che resterà a Napoli. Ha dichiarato di non ritenersi sul mercato e di voler restare fino a giugno”. Una scelta però che creerebbe un problema economico importante per il Napoli che rischierebbe di perdere il giocatore a parametro 0.

Dopo gli infortuni e qualche prestazione non all’altezza, i tifosi del Napoli perdono la pazienza sui social: “Ha dimostrato solo di essere irriconoscente – scrive un fan – la sua carriera a Napoli si deve concludere. Per me può andare via a zero anche in questa stagione”. E c’è chi fa notare che la scelta di non giocare potrebbe essere controproducente per lo stesso giocatore: “Fatico a credermi una la scelta di Milik se dovesse essere confermata sarebbe una sorta di boomerang per se stesso. Il terzo anno, su cinque, di inattività nell’anno dell’Europeo poi? Fatico a ipotizzare anche che un grande club lo accontenti sull’ingaggio tra un anno”.

Napoli, i tifosi perdono la pazienza: Comportamento inaccettabile Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...