Virgilio Sport

Nazionale, clamorosa investitura per Mario Balotelli

Mancini lo ha richiamato e gli ha affidato un ruolo di grande responsabilità.

Pubblicato:

Nazionale, clamorosa investitura per Mario Balotelli Fonte: 123RF

Dopo 4 anni Mario Balotelli si è ripreso la Nazionale.

Grazie all’approdo di Roberto Mancini sulla panchina dell’Italia, Supermario è tornato tra i convocati e il tecnico ha deciso di affidargli subito un ruolo di grande responsabilità.

Balotelli, infatti, è stato eletto vice-capitano: in caso di assenza di Leonardo Bonucci, dovrà essere l’attaccante del Nizza a rappresentare i compagni in campo.

L’ex di Milan e Inter, al pari di De Sciglio, è il secondo per presenze dietro a Bonucci nei 30 convocati di Mancini: questo gli ha permesso di diventare vice-capitano e vedremo se già nelle prossime tre amichevoli la punta riuscirà a scendere in campo con la fascia.

L’Italia è attesa da tre impegni non banali in cui Mancini cercherà di dare già una propria impronta: gli Azzurri dovranno vedersela con l’Arabia Saudita il 28 maggio a San Gallo, con la Francia il 1° giugno a Nizza e infine con l’Olanda il 4 all’Allianz Stadium.

Nelle tre amichevoli citate in precedenza sarà assente Gianluigi Buffon che però vorrebbe continuare a vestire la maglia della Nazionale nonostante le dichiarazioni rilasciate nei giorni scorsi. A svelarlo è proprio Roberto Mancini: “Con Gigi ho parlato al telefono, mi ha spiegato la sua intenzione, vuol continuare a giocare. Tutti quelli che giocheranno e si dimostreranno i migliori possono essere chiamati in Nazionale. Posso ancora chiamarlo, ma ho rispettato le sue volontà”.

Il neo commissario tecnico si è anche focalizzato sul duro percorso di rinascita che attende la Nazionale: “Non ho la bacchetta magica per risolvere le questioni. I giocatori degli anni precedenti erano talmente tanti e tutti insieme che c’era abbondanza. Io sono fiducioso, perché penso che questi ragazzi possano diventare giocatori importanti. Molti sono giovani, non hanno fatto esperienze europee. Il lavoro sarà più faticoso del passato, ma con il giusto tempo credo che faremo un ottimo lavoro. Ci sono altre nazionali che hanno risolto problemi e sono tornate a grandi livelli”.

SPORTAL.IT

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...