Virgilio Sport

Non solo Abraham, i tifosi romanisti hanno un nuovo idolo in attacco

Shomurodov fa il pieno di consensi tra i fan giallorossi dopo il gol vittoria realizzato in Turchia. E Pruzzo lo incorona: Mou non farà a meno di lui

Pubblicato:

Ha la faccia da bravo ragazzo, un soprannome importante – il Messi uzbeko – e un fiuto del gol niente male, come dimostrano le tre reti realizzate in altrettante gare disputate con la nuova Roma di José Mourinho. In attesa di farsi conquistare da Tammy Abraham, i tifosi giallorossi per ora si stanno godendo l’attaccante Eldor Shomurodov, arrivato dal Genoa senza fanfare di mercato ma già capace di entrare nel cuore dei romanisti con un precampionato sorprendente.

Shomurodov, eroe giallorosso in Turchia

Dopo i gol in amichevole contro Betis Siviglia e Raja Casablanca, ieri sera Shomurodov ha timbrato il cartellino anche nella prima gara ufficiale della stagione giallorossa. Un suo tap-in ravvicinato ha risolto una difficile trasferta in Turchia, regalando alla Roma una vittoria sofferta e preziosa (2-1) che ha messo sui binari giusti l’eliminatoria di Conference League contro il Trabzonspor in attesa del ritorno in programma il 26 agosto allo stadio Olimpico.

L’applauso della critica romana

Arrivato a Roma come un oggetto misterioso, il 26enne uzbeko ci ha messo pochissimo a conquistare la capitale. E ormai anche i “big” dell’informazione cittadina lo considerano un pezzo fondamentale della Roma 2021/22. Roberto Pruzzo, indimenticabile bomber giallorosso, stamattina lo ha promosso a pieni voti in radio: “Difficile che Mourinho adesso faccia a meno di Shomurodov”. Sulla stessa lunghezza d’onda anche il giornalista Xavier Jacobelli, direttore di Tuttosport: “In Turchia mi sono piaciuti Pellegrini, Zaniolo e Shomurodov. L’ex Genoa sarà utilissimo a Mourinho per la sua duttilità”.

Roma, tifosi pazzi di Shomurodov

E i tifosi? Anche loro ormai stravedono per Shomurodov. Da ieri sera, infatti, i social traboccano di messaggi di stima ed entusiasmo per l’uzbeko: “Che sia lui il vero colpo di mercato?” domanda Walter; a cui fa eco Alessandro: “Ma conviene mettere Abraham se questo gioca sempre così bene?”.

I commenti pro-Shomurodov fioccano: “Tecnica, visione di gioco, senso del gol. Questo ragazzo promette bene”. Oppure: “Eldor ce darà soddisfazioni. Daje Roma”. E ancora: “Il fulmine in area che ci mancava. Bomber con la b maiuscola”. E infine: “Quest’anno Shomurodov fa 20 gol minimo”. Aspettando Abraham, quindi, il peso dell’eredità di Dzeko sembra già meno ingombrante. Tanto che un utente domanda con ironia: “Meglio un cigno di Sarajevo scoglionato o un mastino uzbeko avvelenato?”

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...