Virgilio Sport

Nuoto – Mondiali in vasca corta, l’Italia vuole chiudere in bellezza il 2022

Tutto pronto per l’ultima rassegna mondiale dell’anno: Melbourne sarà protagonista dal 13 al 18 dicembre, l’Italia si presenta con grandi ambizioni e la voglia di stupire ancora.

06-12-2022 12:04

Nuoto – Mondiali in vasca corta, l’Italia vuole chiudere in bellezza il 2022 Fonte: Getty Images

Mettere il punto esclamativo su una stagione memorabile: è questo l’obiettivo dell’Italia del nuoto a Melbourne 2022, ovvero la rassegna iridata in vasca corta. La squadra azzurra guidata dal direttore tecnico Cesare Butini si presenterà con 20 atleti (12 uomini e 8 donne), per quello che è a tutti gli effetti un bel mix di giovani ed esperti.

Capitano, ancora una volta, Gregorio Paltrinieri, mentre alle sue spalle spiccano Thomas Ceccon, Nicolò Martinenghi, Simona Quadarella e Benedetta Pilato.

Difficile ma non impossibile replicare Abu Dhabi di un anno fa quando l’Italia ottenne 16 medaglie (5 ori, 5 argenti e 6 bronzi).

Leggi anche:

Caricamento contenuti...