Virgilio Sport

Nuoto, Pilato: "Pellegrini esempio per tutti, grande annata per le donne"

La campionessa azzurra si fa portavoce del genere femminile: "Cosa abbiamo in più? La determinazione, la grinta e la voglia di raggiungere gli obiettivi".

06-12-2022 12:21

Nuoto, Pilato: "Pellegrini esempio per tutti, grande annata per le donne" Fonte: Getty Images

Benedetta Pilato si è riscattata in questo 2022, dopo le deludenti Olimpiadi di Tokyo. La campionessa azzurra in questa annata si è laureata campionessa del mondo a Budapest e regina d’Europa a Roma. La 17enne nella rana è la numero uno indiscussa (detiene anche il record assoluto nei 50 metri) e nei prossimi anni può scrivere ancora pagine memorabili della storia del nuoto.

A La Gazzetta dello Sport, la Pilato è stata portavoce del genere femminile, che nel 2022 ha fatto meglio degli uomini: “È stato un anno bellissimo per tutti, in particolare per noi donne. Le donne sicuramente sono forti, sono sempre di più e questo è positivo per lo sport in generale. Nel nuoto gli uomini per il momento sono ancora di più ma ce la faremo a primeggiare. Cosa abbiamo in più? La determinazione, la grinta e la voglia di raggiungere gli obiettivi”.

La Pilato ha toccato anche altri due temi fondamentali: “Al Sud si fa più fatica, ma riusciamo ad adattarci e forse è per questo che abbiamo qualcosina in più che ci porta ad abituarci a lottare. Gli insulti sui social? Noi donne sull’aspetto fisico siamo più criticate degli uomini, sì. Vinciamo nonostante questo. Bisogna farsi scivolare tutto”.

Infine la chiusura su Federica Pellegrini: “Federica è sempre stata una leader, adesso siamo in tanti e forti, pure al femminile. Che forse è ancora meglio. Riusciamo a vincere su più gare e più specialità. Ed è più bello. Fede è stata un esempio per tutti“.

Leggi anche:

Caricamento contenuti...