,,
Virgilio Sport SPORT

Pallone d'Oro, Lewandowski non nasconde la delusione: "Sono triste"

Il polacco sul secondo posto al Pallone d'Oro: "Le parole di Messi vorrei che non fossero vuote, ma sincere. Mi ha toccato profondamente".

07-12-2021 17:56

Conoscendo le dinamiche del Pallone d’Oro e la vittoria della Copa America da parte di Leo Messi, l’argentino era il grande favorito per la vittoria del maggior riconoscimento individuale del mondo calcistico. Detto fatto, con Robert Lewandowski battuto di pochi punti (33) nonostante un biennio in cui ha segnato come non mai prima d’ora, vincendo tutto.

Lewandowski ci è andato vicino, ma ha dovuto lasciare Parigi con il solo premio di consolazione di ‘Stryker of the year’, miglior attaccante dell’anno. Poca roba in confronto al premio dorato conquistato da Messi per la settima volta in carriera e che ha lasciato l’ex Borussia Dortmund ampiamente deluso.

Intervistato da Kanale Sportowym, Lewandowski non ha nascosto la sua frustrazione:

“Non posso dire di essere felice, anzi, ho una sensazione di tristezza. Ci sono rimasto male. Per esserci andato così vicino, per aver sfidato Messi, che ovviamente rispetto per come gioca e per cosa ha ottenuto. Il solo fatto che ho potuto competere con lui mi dimostra il livello che sono riuscito a raggiungere”.

A proposito di Messi, l’argentino ha fatto parlare di sè per aver chiesto sul palco del Pallone d’Oro un premio anche per Lewandowski, considerando lo stop del premio nel 2020, che il polacco avrebbe quasi sicuramente conquistato dopo un’annata incredibile.

Lewandowski ha commentato le dichiarazioni di Messi una settimana dopo, non proprio in maniera felice:

“Vorrei che non fossero parole vuote, ma sincere. Anche se l’idea non mi entusiasma”.

Sentito da ‘Kicker’, Lewandowski ha comunque voluto spiegare meglio le sue dichiarazioni alla tv polacca:

“Sono stato frainteso. Non ho mai voluto dire che le parole di Lionel Messi non fossero sincere o oneste. Al contrario, mi ha toccato profondamente e reso felice. Volevo solo affermare che sarei stato molto felice se le parole di Messi potessero portare a dei fatti. Lo rispetto molto e voglio congratularmi ancora una volta per aver vinto il Pallone d’Oro 2021”.

Anche nel 2022, Lewandowski sarà tra i favoriti per la conquista del Pallone d’Oro: non è chiaro quando ci sarà l’assegnazione del riconoscimento, considerando i Mondiali qatarioti proprio nel periodo di solito scelto per la cerimonia.

OMNISPORT

Pallone d'Oro, Lewandowski non nasconde la delusione: "Sono triste" Fonte: Getty

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...