Virgilio Sport

Paolo Bettini a 360° sul Mondiale di ciclismo

“Tre favoriti per il Mondiale, l’Italia farà fatica”

Pubblicato:

Paolo Bettini a 360° sul Mondiale di ciclismo Fonte: Getty images

Chi meglio di Paolo Bettini può avere voce in capitolo per presentare i prossimi Mondiali di ciclismo in programma dal 18 al 25 settembre 2022 a Wollongong, in Australia.

Nel mondo del ciclismo pochi hanno saputo vincere quanto lui nelle gare in linea. Dall’Olimpiade di Atene 2004, al doppio Mondiale (Salisburgo 2006 e Stoccarda 2007), le Liegi-Bastogne-Liegi nel 2000 e 2002 ed i Giri di Lombardia nel 2005 e 2006, giusto per citarne alcuni dei suoi successi più scintillanti.

La vigilia dei mondiali in terra australiana non sembra essere molto esaltante sulla carta, per i colori azzurri. Nella storia, questa è forse la prima edizione in cui l’Italia si presenta ad un Mondiale con scarsissime possibilità di vittoria.

“È un peccato perché l’Italia ha sempre avuto delle buone Nazionali, a differenza di quest’anno che su un percorso del genere non ci vede favoriti. La prova in linea è impegnativa, è un percorso che conosco anche piuttosto bene visto che era una zona di allenamento durante le Olimpiadi di Sydney del 2000. Nei giorni scorsi ha avuto modi di confrontarmi anche con il ct Daniele Bennati – che conosco molto bene – e mi ha confermato che sarà un percorso tosto e che rispetto ad altre Nazionali, noi faremo senza dubbio più fatica”.

Queste le parole di Bettini che scommette su un poker di nomi per la vittoria finale: “Van Aert, Evenepoel, Van der Poel sono i primi tre su cui punterei. Secondo me ha poche chance di vittoria invece Alaphilippe che non sta facendo un avvicinamento lineare per andare a giocarsi il terzo Mondiale. Sorpresa? Potrebbe essere Girmay. Biniam è un ragazzo ancora da scoprire e credo che lui stesso non conosca ancora i suoi limiti. Quest’anno ha fatto un salto di qualità notevole, è un ottimo corridore, ma il problema vero è che dovrà tener conto purtroppo di non avere una grande Nazionale a sua disposizione”.

Infine un pronostico sulla prova a cronometro. Ganna ed Evenepoel sono i due grandi favoriti…“Filippo ha un grande potenziale, ma mi sembra di percepire che nelle ultime crono non abbia brillato come al solito. La prova iridata però è una corsa a sé e lui sarà uno degli uomini favoriti per il podio sicuramente. Evenepoel sta facendo una Vuelta spettacolare che senza dubbio gli porterà via delle nergie per la prova in linea, meno per la crono. Certo che volare in Australia subito dopo la Vuelta con un viaggio così lungo e il fuso orario non sarà una passeggiata”.

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...