Virgilio Sport

Paolo Rossi, il Brasile piange il suo "carnefice"

La stampa brasiliana avvicina la morte di 'Pablito' a quella di Diego Maradona, eroi di due Mondiali.

10-12-2020 11:57

Paolo Rossi, il Brasile piange il suo "carnefice" Fonte: Getty Images

“Il calcio ha perso un altro eroe”. Così la stampa brasiliana ha commentato la notizia della morte di Paolo Rossi. 

Un evento luttuoso avvicinato a quello di meno di tre settimane fa, quando ad andarsene fu Diego Maradona, simbolo del Mondiale 1986 così come Rossi lo fu di quello del 1982, vinto dall’Italia grazie ai suoi gol che lo consacrarono capocannoniere e Pallone d’Oro.

Tre dei sei centri di quell’estate magica Rossi li realizzò proprio al Brasile nella mitica sfida finita 3-2, una delle partite che hanno fatto la storia del calcio di ogni epoca.

Per questo la stampa brasiliana è concorde nel considerare Rossi “eroe” e anche “carnefice del Brasile”, termine usato da diversi quotidiani, da ‘O Globo’ a ‘A Folha de Sao Paulo’.

“Morre Paolo Rossi heroi da Italia e carrasco do Brasil na Copa de 82” si legge.

Leggi anche:

Caricamento contenuti...