,,
Virgilio Sport SPORT

Paris 3° e Innerhofer 7° nell'ultima prova di Wengen

Sul Lauberhorn accorciato miglior tempo per l'austriaco Franz davanti a Kilde.

12-01-2022 14:34

L’austriaco Max Franz fa registrare il miglior tempo nella seconda e ultima prova cronometrata della discesa del Lauberhorn, a Wengen. Oggi la prova è stata accorciata di circa 45 secondi per salvaguardare gli atleti che avranno di fronte tre gare veloci nei prossimi tre giorni: il superG che recupera quello cancellato a Bormio, e le due discese programmate originariamente.

Franz ha fatto fermare il cronometro sul tempo di 1’43″42, con 56 centesimi di vantaggio sul norvegese Aleksander Aamodt Kilde e 93 sulla coppia Dominik Paris e Ryan Cochran-Siegle. Seguono poi Niels Hintermann e Daniel Hemetsberger a 96 centesimi, e Christof Innerhofer, ancora autore di una buona prova, settimo a 1″24 da Franz.

Mattia Casse prende il 14o posto con 1″79 di ritardo dal leader, mentre Guglielmo Bosca è a 2″38. Più attardati Matteo Marsaglia, Emanuele Buzzi, Riccardo Tonetti.

Tra gli altri, da tenere d’occhio l’elvetico Stefan Rogentin, autore di due prove di livello, Marco Odermatt, in caccia di punti per la generale, e Beat Feuz, oggi a 2″51, ma autore di prove molto tattiche.

“La pista è in ottime condizioni – dice Paris -. Ieri non era l’ottimale, ma la scorsa notte hanno lavorato e ci abbiamo sciato sopra. La traccia è lucida, molto dura. La Kernen S è lucida e non è facile passare nel modo migliore. Oggi ho preso alcuni riferimenti e spero di stare davanti e di potermi giocare un podio. Vediamo come sarà il superG su questa pista: una novità perché non l’ho mai fatto. Ci saranno poi una discesa lunga e una corta. Spero che, alla fine, si potrà anche festeggiare qualcosa”.

Comunicato Stampa FISI

Paris 3° e Innerhofer 7° nell'ultima prova di Wengen Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...