,,
Virgilio Sport SPORT

Pioli recrimina: “Impossibile che su Calhanoglu non sia fallo”

Il Milan perde 3-0 contro la Lazio e scivola fuori dalla zona Champions League. Il tecnico a fine gara si arrabbia per l'episodio del 2-0 di Correa.

Dal secondo al quinto posto in una settimana. Il Milan fa il passo del gambero e subisce due sconfitte consecutive: 1-2 contro il Sassuolo e 3-0 contro la Lazio. Adesso il destino è nelle mani dei rossoneri con un calendario durissimo (Benevento, Juventus, Torino, Cagliari e Atalanta) e una quinta posizione che significa fuori dalla Champions League.

A fine gara, a Sky Sport, l’analisi del tecnico del Milan, Stefano Pioli, parte dal secondo gol di Joaquin Correa.

“I nostri avversari sono stati più bravi negli episodi. Nel primo tempo abbiamo giocato meglio, mi aspettavo di più dalla squadra, abbiamo le qualità tecniche e fisiche per fare meglio. Sul 2-0 la gara è diventata molto complicato e non vedo come non può essere fallo quello su Calhanoglu. È andato anche a rivederlo, è impossibile che non sia evidente come Leiva prenda Calhanoglu e non il pallone . Noi dovevamo fare di più, adesso dobbiamo dimostrare di essere forti e reagire subito, questa è una sconfitta pesante”

Su Ibrahimovic, che rientrerà probabilmente con il Benevento.

“Abbiamo bisogno di tutti, Zlatan è stato fuori per tante partite e non ci voleva. Dovrebbe essere a disposizione, vedremo nei prossimi giorni”.

Ora i rossoneri sono anche fuori dalla zona Champions.

“Siamo delusi, era una partita importante. Non è stata una partita pessima ma bisogna fare di più e riprenderci subito. La corsa Champions si complica molto, le avversarie corrono, ma siamo lì e non dobbiamo piangerci addosso”.

OMNISPORT | 26-04-2021 23:26

Pioli recrimina: “Impossibile che su Calhanoglu non sia fallo” Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...