Virgilio Sport

Playoff NBA, dramma Suns: sconfitta coi Pelicans e Booker ko

La dominatrice della stagione regolare crolla in gara-2 contro New Orleans dopo aver perso la propria stella per un infortunio al tendine del ginocchio: stagione a rischio. Riscatto dei Grizzlies, gli Heat sul 2-0 contro gli Hawks.

Pubblicato:

Playoff NBA, dramma Suns: sconfitta coi Pelicans e Booker ko Fonte: Getty Images

Da mina vagante a rivelazione vera e propria, in grado di mettere al tappeto, a domicilio, la dominatrice della stagione. I playoff NBA sono davvero un altro mondo rispetto alla regular season e la conferma è arrivata da Phoenix, dove i Pelicans confezionano la sorpresona andando a vincere gara 2 in casa dei Suns: il punteggio di 125-114 riequilbra la serie proprio nel giorno in cui la squadra di coach Williams, dopo il successo esterno di gara 1, sembrava poter piazzare il break con vista già sui quarti di finale.

Dramma nel dramma, per Phoenix, l’infortunio al tendine del ginocchio subito da Devin Booker, out da metà del terzo quarto: fatale un testa a testa in transizione con Jaxson Hayes per quello che è stato il vero turning point della sfida, dato che fino a quel momento i Pelicans c’avevano capito poco, travolti dai 31 punti della guardia, sebbene al momento dell’uscita dal campo della propria stella Phoenix fosse già sotto 77-74.

Mvp del match Brandon Ingram con 37 punti e 11 rimbalzi fa meglio anche di CJ McCollum (23). I Suns pagano numeri deficitari in difesa (54.8% dal campo per i Pelicans) e la serata di scarsa vena di Chris Paul (17 punti).

E adesso, per le prossime due partite, la serie si trasferirà a New Orleans, nelle notti italiane di sabato e lunedì.

Nelle altre due partite, riscatto dei Grizzlies sui T’Wolves e bis degli Heat sugli Hawks: Atlanta è sotto 2-0 dopo la sconfitta per 115-105 alla FTX Arena, firmata dal miglior Jimmy Butler di sempre ai playoff (45 punti) e dai 15 punti di Tyler Herro dalla panchina. Gli Hawks, traditi da Gallinari (due punti), hanno 29 punti da Bogdanovic, ma solo 25 da uno Young ottimamente controllato dalla difesa di Miami.

A Memphis arriva invece il riscatto dei padroni di casa dopo il blackout di gara-1 contro un’altra formazione arrivata dal play-in: tutto facile per la squadra di Jenkins, vittoriosa per 124-96 e trascinata dalla quasi tripla doppia di Morant (23 punti ,10 assist e 9 rimbalzi), mentre Minnesota ha solo 20 punti da Anthony Edwards.

I risultati della notate:

Western Conference

Phoenix Suns-New Orleans Pelicans 115-124 (serie: 1-1)

Memphis Grizzlies-Minnesota Timberwolves 124-96 (serie: 1-1)

Eastern Conference

Miami Heat-Atlanta Hawks 115-105 (serie: 2-0)

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...