Virgilio Sport

Polemica Zhang-Dal Pino, Varriale si schiera e agita il web

Il giornalista della Rai interviene su Twitter, le reazioni dei follower

03-03-2020 11:04

Polemica Zhang-Dal Pino, Varriale si schiera e agita il web Fonte: 123RF

Il mondo del calcio s’è spaccato dopo le dure accuse lanciate da Steven Zhang al presidente della Lega Calcio Paolo Dal Pino per il caos creato a proposito dei rinvii della scorsa giornata di campionato. 

L’argomento è caldo sui social network al pari dell’emergenza coronavirus e gli interventi degli addetti ai lavori scatenano polemiche e discussioni. Tra le opinioni che hanno generato più commenti su Twitter c’è quella di Enrico Varriale, che ha stigmatizzato le parole del dirigente interista, condannando però allo stesso tempo le decisioni prese dalla Lega Calcio. 

Il tweet di Varriale

“I toni di Zhang – ha scritto il giornalista di Rai Sport sul suo account – sono di una durezza senza precedenti ma senza precedenti è pure la situazione del calcio italiano che, nella gestione di un’emergenza ben più grave di una partita, sta offrendo, da sabato mattina, un’immagine devastata da una decisione clamorosamente sbagliata”. 

Naturalmente il tweet di Varriale ha diviso i suoi follower. Molti coloro che si schierano con Zhang, come Giovanni: “Quello che sta succedendo da sabato è al livello di Calciopoli 2006 e quindi è ora di dire basta e vanno alzati i toni. Grande Zhang, cancelliamo il sistema marcio che governa il calcio italiano”. 

Antonio, tifoso interista, concorda: “1, 10, 100 Steven Zhang, non se può più, incompetenti ovunque, siamo una barzelletta mondiale, in un momento così drammatico in Italia, si chiudono le scuole e si aprono gli stadi… Sono dei pazzi, meschini, non possono avere potere decisionale non sono all’altezza, fermiamoli”. 

Erjon, invece, fa notare che a difendere Dal Pino ci sono soprattutto tifosi della Juventus: “Ma gli juventini perché si sentono in causa? Lui c’è l’ha solo con il presidente della Lega”. 

Juventini all’attacco

I supporter della Juve attaccano invece Zhang. ”La mancanza di rispetto del presidente Zhang verso le istituzioni è una cosa vergognosa – scrive Augusto -, spero che venga sanzionato nelle sedi opportune”.  

“Ma quale durezza – aggiunge Giampietro -, sembra lo sbrocco di un ragazzino di Amici di Maria De Filippi. Insulti al presidente della Lega ed emoji su una storia di Instagram. Questo è il livello”. 

Pietro, infine, chiede a Varriale quale sarebbe stata a suo parere la decisione più giusta da adottare. “Giocare le partite a porte chiuse nelle zone a rischio – risponde il giornalista – come era stato stabilito dalla Lega giovedì scorso, salvo cambiare la decisione sabato mattina”. 

Leggi anche:

Caricamento contenuti...