,,
Virgilio Sport

Polveriera Torino: Juric e il ds Vagnati vengono alle mani, web in tilt

Un video riprende l'alterco tra il tecnico e il dirigente granata, per i tifosi il principale colpevole resta il presidente Cairo

28-07-2022 09:07

Le avvisaglie c’erano state già nei giorni scorsi, che ci fossero nervi tesi in casa-Torino lo sapevano tutti con il tecnico insoddisfatto del mercato dopo le tante cessioni (Bremer in testa) non supportate da nuovi arrivi ma che si arrivasse a questo nessuno l’aveva previsto. Prima dell’amichevole tra il Torino e l’Apollon, l’allenatore granata Ivan Juric ha litigato furiosamente con il direttore tecnico del club, Davide Vagnati. La discussione è stata ripresa in un video che ha fatto il giro dei social.

Torino: Urla e insulti tra Juric e Vagnati

Nel filmato si vede Vagnati che urla a Juric: Non mi alzi la voce, non sei nessuno. Porta rispetto a chi ti difende sempre, agli occhi di quel testa di c.., testa di m…” E ancora: «Abbi rispetto verso chi ti difende sempre». I due si spingono e si urlano contro, poi vengono alle mani, Pellegri cerca di dividerli. Si sentono distintamente gli insulti di Vagnati che, imbestialito, si lascia anche andare ad un urlo di impotenza e rabbia documentato nel video.

Torino: I motivi della lite tra Juric e Vagnati

A spiegare le ragioni dello scontro è PianetaToro che spiega: “Il ds nei giorni scorsi aveva chiuso diverse operazioni, tutte bocciate dal croato (Joao Pedro, Djuricic, Maggiore, Pereiro, forse anche Denayer). Vagnati si è risentito perché Juric ha ogni volta chiamato Cairo per bloccare gli acquisti. Questo spiega anche la frase del ds “io ti do la squadra e tu la alleni bene”. Emerge anche un certo fastidio da parte del presidente per la scarsa capacità di Vagnati di accontentare Juric”

Vagnati spiega lite con Juric

Davide Vagnati ha spiegato quello che è successo ai microfoni di Sky Sport. “Non è stata una cosa bella da vedere, ma quando due persone ci tengono a fare le cose per bene, succede. Il mister vorrebbe i calciatori il prima possibile, la società sta facendo il possibile, in un mercato difficile. Il mister ha grande voglia. Ci siamo abbracciati e detti quello che dovevamo dirci: siamo persone vere che si dicono le cose come stanno. Anche grazie a queste liti si può ripartire e sarà un nuovo punto di partenza”. “Conseguenze? La conseguenza è positiva, da qui si riparte con convinzione”

I tifosi del Torino danno la colpa a Cairo

Fioccano le reazioni sul web: “Debbo scusarmi con il gallo Belotti, ora capisco perché è andato via,e senza una parola, questo presidente, questa società, non meritano nemmeno le parole,un giorno vedrete il gallo dirà la sua verità, e chissà , lui non abbia dovuto fare queste scene a porte chiuse con il presidente”, oppure: “Cairo sta smantellando. Non puoi perdere i tuoi 6 giocatori migliori e aspettare il 29 agosto per sostituirli. Se non hai più i mezzi vendi la società. Torino merita il Toro, perché l’altra squadra è una vergogna

C’è chi osserva: “Tutto si puo’ ricucire. La figuraccia di una societa’ dilettantistica rimane. E poi emerge che….Cairo parla male di juric con Vagnati che lo difende ma che chiama testa il suo presidente e Juric che definisce imbecile e incapace il suo dirigente. BEL QUADRETTO”

Infine la chiosa: “Io sto con vagnati. Juric è un maleducato che pensa di fare il duro con i suoi metodi da teppista balcanico. Se la prenda con Cairo se ha le palle Juric..”.

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...