Virgilio Sport

Premier, Cristiano Ronaldo vuole partire ma lo United fa muro

CR7 non conosce ancora il suo futuro. Potrebbe rimanere, ma se partisse sarebbe contento. Dove andrà il cinque volte Pallone d'Oro?

Pubblicato:

Continua a tenere banco in Premier League il caso Cristiano Ronaldo, giocatore del Manchester United classe 1985 desideroso di cambiare aria dopo una stagione davvero deludente a Old Trafford.

Le piste sono poche, i Red Devils fanno muro, e più passano i giorni e più il portoghese è destinato alla permanenza.

Cristiano Ronaldo vuole lasciare il Manchester United, apertura del Red Devils

Non si placano le voci che vogliono Cristiano Ronaldo scontento e desideroso di lasciare il Manchester United il prima possibile. La deludente stagione dello United, terminata al sesto posto con 58 punti (peggior risultato della storia) ha convinto il fenomeno di Madeira a cambiare aria, ma il suo stipendio e il costo del suo cartellino, per un giocatore di 37 anni, spaventano molti.

La novità è che, secondo il Daily Mirror, lo United avrebbe aperto a una partenza in prestito di CR7, ma solo previo rinnovo di contratto dal 2023 al 2024.

Ten Hag spinge per un uscita di CR7, United dubbioso

Paradossale la confusione intorno al futuro di Ronaldo. Se da una parte si parla di una possibile apertura, dall’altra si parla invece di un Manchester United refrattario a concedere a Ronaldo un modo per lasciare Old Trafford.

Sky Sports UK infatti parla dei Red Devils come irremovibile sulla volontà di trattenere Ronaldo allo United, senza possibilità di mediazione.

La questione si fa sempre più nebulosa, ma una cosa solamente è certa: Ronaldo vuole lasciare, per la seconda volta in carriera, il Manchester United.

Dove giocherà CR7? Atletico una chimera, Sporting in pole

Dunque, dove potrebbe giocare Cristiano Ronaldo nella prossima stagione? L’ipotesi che un giocatore del genere rimanga in un club contro la propria volontà ci appare difficile, ma altrettanto difficile è un approdo all’Atletico Madrid, come alcuni giornali avevano suggerito.

Infatti, per esempio, su Twitter sta spopolando l’Hashtag #ContraCR7, un chiaro messaggio a non perdonare il portoghese dopo i tanti gol, e alcuni gesti di cattivo gusto, rivolti ai cugini quando vestiva la maglia del Real Madrid.

Rimane, al momento, solamente lo Sporting Lisbona, il club che ha lanciato CR7 nel grande calcio. Come scrive OkDiario.com, l’asso lusitano starebbe già trattando il contratto che lo legherebbe, a 37 anni, allo Sporting.

Premier, Cristiano Ronaldo vuole partire ma lo United fa muro Fonte: Getty Images

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Falkensteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...